Le regole per viaggiare in treno, aereo, pullman o nave

Le regole per viaggiare in treno, aereo, pullman o nave
ilGiornale.it INTERNO

Inoltre, come specifica Paola Galantino, responsabile Anav, ogni passeggero dovrà firmare un'autodichiarazione dove accetta di rinunciare al viaggio qualora insorgano i primi sintomi Covid

Aereo. È vivamente consigliato dalle compagnie aeree il check-in digitale in maniera tale da non dover creare file e non dover essere accalcati per imbarcarsi.

Se si resta in Italia, qualora si vada in regioni rosse o arancioni è obbligatorio portare con sé l'autocertificazione. (ilGiornale.it)

Ne parlano anche altri giornali

Questa è l’atmosfera di un villaggio Bravo Club, tutta italiana pur in capo al mondo. Gli italiani scelgono il villaggio perché sanno di poter ritrovare le loro passioni: dai campetti di calcio ai materassini per lo yoga, alle attività al mare o in spiaggia, e persino ai fornelli! (Il Fatto Quotidiano)

Per poter viaggiare a bordo dei Frecciarossa Covid free bisogna dimostrare di aver fatto un test. I bambini sotto i sei anni invece possono viaggiare senza mascherina (Fanpage.it)

Ok, nella mia casa al mare essendo in campagna e non in un villaggio vacanza capita spesso che… - chiaradzilla : @melomonaco86 Quella c'era stata 9 mesi prima in vacanza. Gli chef conoscono bene gli appetiti dei loro ospiti, così i concierge l’attenzione alle buone maniere, e gli animatori il senso . (Zazoom Blog)

Come sarà l'ESTATE 2021? MASCHERINE OBBLIGATORIE, VIAGGI in ITALIA e non solo. Ci sono NOVITA' IMPORTANTI

Le persone hanno voglia di mettersi alle spalle i sacrifici fatti in questo anno abbondante di restrizioni, conoscendo nuove persone e vivendo nuove esperienze. La vacanza inizia ancora prima di arrivare a destinazione tra percorsi e paesaggi spettacolari, e nel giro di pochi giorni si possono vedere luoghi molto diversi tra loro avendo così la sensazione di vivere più vacanze all'interno della stessa vacanza. (Il Mattino)

Coronavirus, che estate ci aspetta? In effetti sarà così, ma alcune regole comunque andranno rispettate lo stesso. (Centro Meteo italiano)

Lo spiega bene il professore Luca Richeldi, membro del Comitato tecnico scientifico: "C'è bisogno di responsabilità ragionata da parte di tutti. Non sappiamo per quanto tempo ancora dovremo usare queste misure, sicuro fino alla prossima estate", ha detto l'esperto ospite a Domenica In, su Raiuno. (Meteo Puglia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr