Capitanio: "Con Draghi cambio di passo nella comunicazione, è la prima discontinuità con Conte"

Capitanio: Con Draghi cambio di passo nella comunicazione, è la prima discontinuità con Conte
La7 INTERNO

Con riferimento al servizio “Poveri con il lavoro” andato in onda nel corso della puntata del 22.05.2019, durante il quale abbiamo affrontato il fenomeno del c.d.

Ci scusiamo se quanto diffuso nel corso del servizio possa aver ingenerato confusione sul ruolo e sulla correttezza del suo operato

dumping contrattuale, teniamo a precisare che la società SIRCE s.p.a., è estranea a detto fenomeno, avendo applicato alle proprie maestranze, come confermato dalla organizzazione sindacale di categoria, esclusivamente il contratto edile. (La7)

Ne parlano anche altri giornali

Il docente era intervenuto a una trasmissione di Controradio insultando la leader di Fratelli d’Italia. Il professor Giovanni Gozzini è sospeso daIl’insegnamento, per ora in via cautelativa. van Straten a quel punto suggeriva: “Peracottara, ti va bene?” e Gozzini: “Peracottara… forse”. (L'agone)

La Boldrini, Anpi, Mattarella, Draghi, probabilmente anche la zia Mariuccia, si sono resi conto della gravità dell'episodio ed in tanti hanno manifestato solidarietà a Giorgia Meloni Ci sono donne di sinistra che rabbrividiscono se non si declina un qualsiasi sostantivo al femminile quando è rivolto a loro. (IlPiacenza)

Seguiamo con apprensione gli sviluppi e chiediamo al Governo di riferire il prima possibile in Parlamento". Messaggio su twitter del presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni: "Sconvolti e addolorati dalla notizia della morte dell’Ambasciatore italiano in Congo Luca Attanasio e di un carabiniere, rimasti uccisi in un attacco ad un convoglio ONU. (PPN - Prima Pagina News)

«Solidarietà alla Meloni, "no" al femminismo di sinistra a doppia morale»

Sicuramente ha un grandissimo curriculum, non lo conosco, a scatola chiusa non mi sono mai fidata di nessuno, spero che possa fare bene” E’ quanto ha detto Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, ospite di ‘Quarta Repubblica’, precisando però di “non essere ottimista”. (Cosenza Channel)

“Non credo di dovermi giustificare, il mio ‘like‘ era da prendere come un invito ad abbassare i toni e i linguaggi in politica, come peraltro ben chiarito dal post di Selvaggia Lucarelli e quindi anche in difesa di Giorgia Meloni, alla quale va tutta la mia solidarietà”. (LA NAZIONE)

Potrei raccontare lungamente i libri che ho letto, ho avuto la fortuna di avere una madre grande lettrice, questo fatto di dire che chi è di destra deve essere per forza un analfabeta, un impresentabile, una persona che non capisce niente. (SassariNotizie.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr