Il ritorno di Elsa Fornero: cosa farà (gratis) per il governo Draghi

Il ritorno di Elsa Fornero: cosa farà (gratis) per il governo Draghi
Today.it INTERNO

La Lega insorge: "Non siamo tranquilli, il ministro Orlando spieghi il suo ruolo". Dopo dieci anni e con il ritorno dei "tecnici" a Palazzo Chigi, riecco Elsa Fornero.

Tra i nomi degli esperti che gratuitamente daranno il loro contributo ci sono Elsa Fornero, Mauro Magatti, Silvia Scozzese, Anna Maria Tarantola e Giuseppe De Rita.

Nel 2011 Elsa Fornero era stata chiamata dall'allora presidente del Consiglio Mario Monti, incaricato di formare un governo tecnico d'emergenza, a svolgere il ruolo di ministra del Lavoro

Da ministra del Lavoro del governo presieduto da Mario Monti nel 2011, questa volta sarà consulente per il governo Draghi nel Consiglio d'indirizzo per la politica economica istituito dieci giorni fa dal sottosegretario con delega alla Programmazione, Bruno Tabacci (Today.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Riforma pensioni. Su questo punto c’è un’ultima considerazione di fondo: la Quota 100 non sembra aver funzionato nello stimolare il ricambio generazionale (PMI.it)

Fu lei a sfornare la riforma delle pensioni contenuta nel decreto Salva Italia che, per contrastare la recessione economica, impose agli italiani “lacrime e sangue”. L'ex ministra del Lavoro Elsa Fornero (Foto Ansa). (Tiscali Notizie)

Secondo i calcoli dell'Inps l'opzione più percorribile meno costosa sarebbe proprio quella della possibilità di anticipo a 63 anni della sola quota contributiva, caldeggiata da Tridico. L'anticipo pensionistico per la parte contributiva si potrebbe quindi dare a 62-63 anni mentre il resto (la quota retributiva) la si otterrebbe solo anni dopo, a 67 anni. (Today.it)

Elsa Fornero sarà consulente di Mario Dragi: "Ci chiamano per le scelte impopolari"

Gli assegni sociali sono stati 69.404 nel 2020 e 38.603 nel 2021 Lo rileva l’Inps. (LaPresse)

“Esaurita Quota 100, è impensabile un ritorno alla legge Fornero”, ha avvertito il M5S. Parliamo di antiche glorie come Fornero, Guzzetti, Tarantola. (LA NOTIZIA)

Lo si legge sul sito del Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica (DIPE). (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr