Cagliari, la presentazione di Semplici: "Credo nella salvezza"

Cagliari, la presentazione di Semplici: Credo nella salvezza
Approfondimenti:
GianlucaDiMarzio.com SPORT

Da ora in poi saranno 15 finali, lo spirito dovrà essere questo.

Bisogna avere un po’ di malizia ed essere pronti facendo gioco ma mantenendo un certo equilibrio tra le due fasi”

Ho accettato questa sfida per la piazza di Cagliari, la sua storia e sono convinto che abbiamo tutte le carte in regola per salvarci.”. Semplici ha poi insistito sull’aspetto mentale che dovrà cambiare nella squadra: “Bisognerà lavorare tanto sull’aspetto mentale dei giocatori, io credo nelle loro grandi potenzialità. (GianlucaDiMarzio.com)

La notizia riportata su altri giornali

Dopo il Genoa avevo difeso Di Francesco ma poi ci sono state 4 gare che hanno cambiato le cose. Con Maran abbiamo fatto un grande girone d'andata ma poi siamo crollati nel ritorno, per cui decidemmo di cambiare (Blog Cagliari Calcio 1920)

Questo pomeriggio è prevista la conferenza stampa di presentazione, poi tutta l'attenzione sarà rivolta alla gara di domenica contro il Crotone, match cruciale per non retrocedere. Insieme al neo tecnico ci saranno anche il nuovo ds Stefano Capozucca, tornato quattro anni dopo l'ultima volta, e il Presidente Tommaso Giulini. (Blog Cagliari Calcio 1920)

Ho intravisto nella rosa la possibilità di arrivare all’obiettivo nonostante i punti. Il nuovo tecnico del Cagliari parla per la prima volta dopo l’avvicendamento con Eusebio Di Francesco sulla panchina sarda. (Calcio Casteddu)

US - In arrivo un mese di fuoco, la rincorsa di Semplici parte da Crotone

Ecco le sue parole in conferenza stampa: "Ho trovato una squadra moralmente abbattuta dopo le tante partite senza punti, involuta rispetto alle aspettative. In casa del Cagliari, oggi è il giorno di Leonardo Semplici: l'ex tecnico della Spal è stato chiamato da Tommaso Giulini a sostituire l'esonerato Eusebio Di Francesco e a salvare una formazione in crisi nera. (Corriere dello Sport.it)

Semplici riparte da Cagliari: "Sfida accettata perché credo nella salvezza. Credo di poter liberare mentalmente questi ragazzi da alcune problemi: la rosa del Cagliari e gli investimenti fatti mi fanno intravedere i mezzi per salvarci. (TUTTO mercato WEB)

Il neo allenatore del Cagliari è chiamato a dare una scossa immediata alla squadra. Come ricorda L’Unione Sarda, infatti, Joao Pedro e compagni avranno cinque sfide fondamentali nelle prossime quattro settimane (Calcio Casteddu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr