Torino, Nicola: "Orgogliosi, ma non abbiamo ancora fatto nulla. Vittoria meritata"

Torino, Nicola: Orgogliosi, ma non abbiamo ancora fatto nulla. Vittoria meritata
TUTTO mercato WEB SPORT

Torino, Nicola: "Orgogliosi, ma non abbiamo ancora fatto nulla.

Questa vittoria ci rende orgogliosi e soddisfatti, ma non abbiamo ancora fatto niente".

I ragazzi non hanno strafatto, sono stati ordinati e alla fine abbiamo collezionato sette occasioni da gol.

Il primo obiettivo era quello di tirarsi fuori dalla zona rossa, per agganciare altre squadre e far pesare ogni singola partita

"Credo la consapevolezza che hanno acquisito questi ragazzi del percorso che si è fatto. (TUTTO mercato WEB)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ma in occasione delle celebrazioni del Grande Torino arriva anche un importante attestato di stima nei confronti del condottiero granata di oggi. Si tratta di Davide Nicola, che sta aiutando la squadra a conquistare una salvezza che a un certo punto della stagione sembrava decisamente complicata. (Virgilio Sport)

Come di consueto il giorno dopo la partita, Davide Nicola ha suddiviso l’organico in due gruppi. ll'indomani della vittoria con il Parma, il Torino è sceso in campo nella mattinata di oggi al Filadelfia per riprendere la preparazione in vista del prossimo impegno di campionato, a Verona contro l'Hellas, in programma domenica alle ore 15. (Tuttosport)

La simbiosi creatasi a livello ambientale lo testimonia ancor di più della ripresa a livello di classifica (Torino Granata)

L'impatto di Nicola, con lui il Toro sarebbe ottavo, con una gara in meno

Non si sbilancia però sul futuro dell'allenatore e sulla possibilità che resti in granata anche per la prossima stagione: "Conosco Nicola da sedici anni, è un ragazzo d'oro - ha affermato Cairo - ha un grande temperamento e ottime idee di calcio ma, del futuro, non parliamone adesso" Sono state tante le rimonte e faccio i complimenti al tecnico, Davide Nicola, per aver saputo rendere più unito il gruppo". (Tuttosport)

Saranno celebrazioni anomale, inevitabilmente, rispetto al tradizionale pellegrinaggio verso il colle che da oltre settanta anni contraddistingue la data simbolo della memoria granata. Tutto rigorosamente a porte chiuse, ma con diretta streaming sui social del club per condividere il momento del ricordo insieme al popolo torinista (MilanNews24.com)

Il Verona è tornato a lavorare per preparare la prossima gara di campionato contro il Torino nella giornata di oggi. (Torino Granata)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr