Torna la 'Settimana dell'Alzheimer': appuntamenti anche a Mirandola

Torna la 'Settimana dell'Alzheimer': appuntamenti anche a Mirandola
SulPanaro SALUTE

Giovedi 23 settembre a Mirandola (ore 18.15) si svolgerà la ‘Camminata pro-memoria per la città di Mirandola’ in collaborazione con l’associazione Nordic Walking Live, Asdam (Associazione Sostegno Demenze e Alzheimer Mirandola) per ‚Ricordare chi si dimentica‘.

Durante tutta la settimana sono in programma diverse iniziative in collaborazione con i Comuni, le Unioni dei Comuni e con le tante associazioni attive sul territorio. (SulPanaro)

La notizia riportata su altri media

3' di lettura. 15/09/2021 - Attendendo la XXVII giornata mondiale dell’Alzheimer, che si celebrerà il 21 settembre, il Comune di Macerata organizza in piazza Mazzini una tre giorni, da dopodomani 17 settembre a domenica 19, per sensibilizzare sul tema. (Vivere Macerata)

Mercoledì 22 alle 11, invece, sempre con la collaborazione del Comune di Udine, è in programma la cerimonia d’inaugurazione della prima panchina Viola al parco Foni ex Moretti. (Il Friuli)

Ritengo che esperienze come quella della Casa della Memoria, che è completamente privata, debba essere magari ripetuta con l’aiuto del pubblico in tutto il territorio. La Casa della Memoria offre spunti eccellenti, in primis la musico-terapia. (gonews)

Cordignano, taglio del nastro per il centro sollievo nella Casa degli Alpini. Da metà ottobre ospiterà persone con diagnosi di Alzheimer e demenza

"Era già noto che la caratteristica distintiva dei pazienti di Alzheimer fosse l'accumulo progressivo nel cervello di depositi di proteine tossiche chiamate beta-amiloidi, ma non si sapeva da dove queste fossero originate, o come si depositassero nel cervello", scrive il professor Mamo su PLOS Biology. (Giornale di Sicilia)

Una giornata tinta di viola per non dimenticare la sofferenza delle persone e delle famiglie colpite dalla demenza. L’anno scorso l’Alzheimer Disease International ha segnalato Il Paese Ritrovato come un esempio ed un modello di eccellenza nell’ambito del design a cui far riferimento sia in campo nazionale che internazionale (MBnews)

Il nuovo centro di sollievo è il 44° nella provincia di Treviso e l’11° nel distretto Ulss di cui fa parte Cordignano. Gli ospiti del Centro Sollievo svolgeranno delle attività che potranno aiutarli nella loro malattia, ad esempio esercitando la memoria (Qdpnews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr