Previsioni meteo 30 giugno: boom del caldo sull’Italia, ma non mancano i temporali

Previsioni meteo 30 giugno: boom del caldo sull’Italia, ma non mancano i temporali
Fanpage.it Fanpage.it (Interno)

Previsioni meteo prossimi giorni, in arrivo un ciclone. Anche nei prossimi giorni della settimana, secondo le previsioni meteo della settimana, su gran parte dell'Italia splenderà il sole e continuerà a fare molto caldo.

Su altri media

Giornata caratterizzata da cielo poco nuvoloso, temperatura minima di 22°C e massima di 26°C. Previsioni Meteo Imperia Imperia, Martedì 30 Giugno: generali condizioni di cielo poco nuvoloso o velato. Mercoledì 1 Luglio: generali condizioni di cielo poco nuvoloso, temperatura minima 21°C, massima 25°C. (iL Meteo)

Ciò favorirà un calo della temperatura ovunque, inoltre si avranno temporali soprattutto nelle regioni del Centro Nord Italia. Al Nord Italia le condizioni meteo presto si guasteranno con i primi temporali, pressoché imminenti. (Tempo Italia)

La prima ondata è attesa già nella prossima notte, poi nuovamente tra il pomeriggio e la serata di domani soprattutto su settori alpini, Cuneese, Torinese e su tutte le pianure lungo e a Nord del Po, mentre il rischio è inferiore sul Piemonte meridionale. (La Repubblica)

Vediamo il dettaglio meteo per la giornata di oggi 29 giugno 2020. POTREBBE INTERESSARTI ANCHE> > > Bollettino Covid-19 28 giugno: 174 i positivi. Meteo 29 giugno 2020: il dettaglio previsionale. Nord Ovest. (BlogLive.it)

A seguire, l'alta pressione potrebbe riguadagnare terreno riportando il sereno da nord a sud, unitamente ad un aumento delle temperature. L'abbassamento del flusso perturbato atlantico determinerà fasi di maggior variabilità sul nostro Paese con i temporali che non saranno più di esclusiva competenza delle Alpi. (MeteoLive.it)

In queste regioni sono sconsigliate le uscite all'aperto nelle ore più calde della giornata, specie per anziani e bambini. La mappa sopra mostra l'indice di disagio da caldo, chiamato anche INDICE di CALORE (si legga questo articolo per maggiori dettagli: www. (MeteoLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr