Strangolata e abbandonata in un bosco a Mazzo di Rho: il video che incastra l'ex compagno

Strangolata e abbandonata in un bosco a Mazzo di Rho: il video che incastra l'ex compagno
Altri dettagli:
MilanoToday.it INTERNO

A incastrarlo alcuni filmati di sorveglianza del 3 maggio, che lo riprendono mentre pedina l’ex compagna e poi mentre discute con la vittima lungo sul ciglio della strada.

La relazione sentimentale tra i due era durata circa tre mesi e si era conclusa più o meno un mese prima del femminicidio

Ha un nome e un volto l’assassino della 25enne nigeriana Blessing Tunde, trovata senza vita il 12 maggio scorso in un bosco a Mazzo di Rho, in provincia di Milano (MilanoToday.it)

Su altri media

Rho – Blessing Tunde, la escort nigeriana di 25 anni trovata morta a Mazzo di Rho, nell’hinterland di Milano, nel tardo pomeriggio di mercoledì 12 maggio, è stata ammazzata con strangolamento dal fidanzato della ragazza. (Sempione News)

La morte della donna, secondo quanto ricostruito risale a quasi dieci giorni prima rispetto al ritrovamento del corpo da parte di un passante: in particolare al 3 maggio, nel primo pomeriggio. I due avevano avuto una relazione durata tre mesi, interrotta da qualche settimana. (Corriere Milano)

C'è una svolta nelle indagini sulla morte di Tunde Blessing, la ragazza nigeriana di 25 anni trovata morta il 12 maggio in un'area verde di Mazzo, frazione in provincia di Rho, alle porte di Milano. Da cui è stato ricostruito quanto successo: l'omicidio è avvenuto nel primo pomeriggio del 3 maggio, nello stesso luogo in cui la vittima è stata successivamente trovata. (Fanpage.it)

Trovata senza vita in un campo a Rho, arrestato un uomo di 34 anni per l'omicidio di Tunde Blessing

E’ l'ex fidanzato della vittima che, a metà aprile, lo aveva lasciato al termine di una relazione durata poco più di un anno. Dopo il delitto, il corpo di Blessing Tunde era stato abbandonato poco distante. (La Stampa)

Al 34enne di origine ghanese, regolare sul territorio nazionale, vengono contestati i reati di omicidio volontario e furto Per l’omicidio di Tunde Blessing, la ragazza di origini nigeriane trovata morta il 12 maggio scorso a Rho, c’è un arresto. (LegnanoNews)

In un primo momento si era ipotizzato che fosse stata strangolata con la treccia della parrucca che usava a lavoro, in realtà l'autopsia ha rivelato che è stata soffocata con un elastico L'uomo è l'ex fidanzato della vittima che, a metà aprile, lo aveva lasciato al termine di una relazione durata poco più di un anno. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr