Australian Open, Il Ministro dell'Immigrazione cancella il visto a Novak Djokovic: ecco il comunicato ufficiale

Australian Open, Il Ministro dell'Immigrazione cancella il visto a Novak Djokovic: ecco il comunicato ufficiale
Eurosport.it INTERNO

Inoltre, tutte le emozioni degli altri eventi targati Eurosport a cominciare dalla Coppa d'Africa di calcio e ovviamente le Olimpiadi invernali di Pechino 2022. Caso Djokovic, Tsitsipas al veleno: "Non tutti rispettano regole". Australian Open Australian Open 2022 LIVE su Eurosport e Discovery+ UN' ORA FA

Il che significherebbe saltare 3 Australian Open consecutivi.

Australian Open L'Australia rinvia l'espulsione di Djokovic: si attende l'udienza UN' ORA FA. (Eurosport.it)

Ne parlano anche altri media

– Dopo le critiche di Stefanos Tsitsipas, un altro duro colpo per il serbo che ha annunciato che farà ricorso. – Nuovo colpo di scena per Novak Djokovic in Australia che stavolta coglie tutti di sorpresa e rischia di far discutere. (Tuttogossipnews -)

Tuttogossipnews.it è un nuovo portale di recente apertura che ti offrirà tutte queste news in un solo click. Stefanos Tsitsipas ha parlato senza mezzi temini del serbo dicendo. (La Lazio Siamo Noi)

Il ritardo nella decisione da parte del ministero potrebbe dipendere dal voler rendere inutile ogni ricorso, visto che in caso di espulsione, ogni udienza non si potrebbe tenere prima di lunedì con Nole impossibilitato a giocare. (Corriere della Sera)

Djokovic, non si decide nemmeno oggi. Intanto è in tabellone trova Berrettini

Gli avvocati di Djokovic dovrebbero presentare ricorso contro l’annullamento, come già successo dopo il primo. È la seconda volta che il visto di Djokovic viene cancellato da quando è arrivato a Melbourne la scorsa settimana per difendere il suo titolo agli Australian Open (LaPresse)

Se il tennista serbo non riuscirà ad impugnare la decisione in tribunale sarà immediatamente espulso dal Paese. 14 Gennaio 2022. Il Ministro dell'Immigrazione del Governo Australiano ha annullato il visto di Novak Djokovic, avvocati al lavoro per un'ingiuzione immediata. (Sportal)

A Melbourne il ministro Hawke e il premier Morrison non hanno sciolto le riserve e non lo faranno per le prossime ore. Ai quarti invece è attesa la supersfida con il nostro Matteo Berrettini, testa di serie numero 7, in semifinale invece dovrebbe avere uno tra Rafael Nadal o Alexander Zverev, prima della finale con Daniil Medvedev (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr