Postepay, novità assurda: ecco cosa non potrai più fare

Postepay, novità assurda: ecco cosa non potrai più fare
Calcionewsweb ECONOMIA

Postepay, novità assurda: ecco cosa non potrai più fare. Le continue novità, necessarie per adattarsi al mercato odierno ha portato a nuove funzionalità, spesso integrate con l’app ufficiale Postepay ma anche a qualche cambiamento nella struttura.

Durante lo scorso anno Poste Italiane aveva inaugurato il Cashback Postepay, ispirato a quello sviluppato dal governo Conte II, ossia un ritorno di 1 euro ogni 10 euro spesa presso i negozi fisici convenzionati, proprio per incentivare l’uso dei prodotti Postepay anche nei negozi fisici. (Calcionewsweb)

Ne parlano anche altri media

Il quotidiano Il Giornale, nella sua edizione on line, ha spiegato che, innanzitutto, serve accedere all'APP Postepay e selezionare la voce "prelievo senza carta"; successivamente è necessario selezionare il tasto 9 sulla tastiera dello sportello per veder comparire il QR Code sullo schermo. (iL Meteo)

Poste italiane sta introducendo gradualmente i nuovi apparecchi. Una volta premuto e inserito il pin, sarà possibile introdurre nell’apposita fessura le banconote tra i 5,00 e i 100,00 euro. (Vaccari news)

"Terminato l'inserimento - spiegano ancora Poste Italiane -, il Postamat mostrerà a schermo un riepilogo del versamento, indicando per ciascun taglio di banconote il numero di pezzi e il totale parziale, seguito dal totale generale dell'operazione. (LivornoToday)

Adesso ai postamat si possono versare anche banconote:

Come funziona il servizio cardless di Banco Posta. E’ bene specificare che rimarrà la modalità consueta di prelievo, tramite PostPay e Postamat. Per prima cosa si deve scaricare la app di PostePay o Banco Posta ed andare nella sezione “prelievo senza carta” (Consumatore.com)

Da Banco Posta a Postepay: ecco come trasferire soldi. Iniziamo subito con il dire che la PostePay, essendo una carta prepagata, non attinge denaro da un conto corrente ma viene ricaricata dal proprietario. (Consumatore.com)

Confermate le attuali garanzie di sicurezza. Occhio al nuovo tipo di postamat, che Poste italiane definisce “cash-in”. Una volta premuto e inserito il pin, sarà possibile introdurre nell’apposita fessura le banconote tra i 5,00 e i 100,00 euro. (Vaccari news)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr