Uccisa dal marito per gelosia. In paese una cassetta per denunciare le violenze sulle donne

Uccisa dal marito per gelosia. In paese una cassetta per denunciare le violenze sulle donne
Luce INTERNO

Un flash mob si è svolto all’indomani del delitto nel centro di Somma in memoria delle donen vittime di violenza.

“Oggi vogliamo dire a tutte le donne che noi ci siamo – ha aggiunto Cerciello – che possono denunciare.

Io sono assessore donna e rivolgo un chiaro appello alle donne che subiscono violenze: denunciate

di Federico Martini. Una violenta lite nel parcheggio di un supermercato a Somma Vesuviana (Napoli) è sfociata in uxoricidio. (Luce)

La notizia riportata su altre testate

Trasportato all'ospedale di Nola, le condizioni dell'uomo, che in un primo momento appariva ferito in maniera lieve, sono apparse preoccupanti. Il 43enne è stato ferito, mentre la donna è morta prima che arrivassero i soccorsi sul posto. (ROMA on line)

Adesso Francesco Nunziata dovrà rispondere di omicidio e tentato omicidio Questo il movente dell’omicidio consumatosi ieri, 16 luglio, nel parcheggio del supermercato “Cuori e Sapori”, in via Marigliano a Somma Vesuviana (Teleclubitalia.it)

Ma invece ha registrato i momenti concitati dell’ uccisione della 63enne e dell’accoltellamento di Gifuni. Nunziata è accusato di omicidio, tentativo di omicidio e porto abusivo di arma (Il Fatto Vesuviano)

Uccisa per gelosia, il marito ha registrato l'audio della lite

E, mentre metteva in atto un gesto che gli inquirenti ritengono fosse premeditato, registra gli audio con il cellulare. Il femminicidio è avvenuto a Somma Vesuviana. (L'HuffPost)

Ferito gravemente, l’altro uomo è stato soccorso da un’ambulanza del 118 e trasportato al vicino ospedale di Nola. Somma Vesuviana, uomo di 70 anni uccide la moglie 63enne per gelosia: accoltellata nel parcheggio di un supermercato. (Il Messaggero)

Quest'ultimo, un fornitore di latticini del supermercato gestito da Nunziata, di Santa Anastasia è ricoverato in prognosi riservata nell'ospedale di Nola. Ma invece ha registrato i momenti concitati dell'uccisione della 63enne e dell'accoltellamento di Gifuni. (ROMA on line)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr