A Genova 2500 in corteo per sciopero generale,anche no Greenpass

Sky Tg24 INTERNO

I manifestanti contro le politiche del governo Draghi dopo il presidio davanti a Confindustria hanno sciolto la protesta, mentre i no Green passi sono rimasti davanti alla prefettura a bloccare il traffico.

Alle 16 anche la protesta dei no Green pass si è conclusa

A questa parte del corteo si sono uniti anche rappresentanti di Italexit di Paragone.

Traffico cittadino in tilt a causa del doppio corteo che sta attraversando Genova, una parte a bloccare la Sopraelevata e una parte sulla sottostante via Milano (Sky Tg24)

Se ne è parlato anche su altri media

"Non sono di per sé contro il Green pass, ma certamente è un ottimo sistema di distrazione di massa. Invece di parlare delle grandi problematiche che affliggono il Paese come mai fin dall'inizio del secolo tutta l'attenzione viene focalizzata sulla questione 'green pass sì', 'green pass no'". (FirenzeToday)

I lavoratori della logistica e dei trasporti hanno impedito l'accesso ai mezzi in entrata e in uscita dall'hub Amazon, che sorge ai confini tra le province di Piacenza e Pavia. Le motivazioni dello sciopero generale di oggi, 11 ottobre. (Fanpage.it)

L'articolo Sciopero Usb, corteo di protesta a Palazzo Isimbardi a Milano proviene da (Sicilia Economia)

’ partito questa mattina da piazza Castelnuovo, a Palermo, il corteo dei lavoratori relativo allo sciopero generale convocato da diverse sigle sindacali per l’11 ottobre. Il mondo della scuola. Una protesta trasversale, che ha riguardato diverse categorie lavorative (BlogSicilia.it)

Oggi sciopero generale indetto da Cobas, Usb e tutto il sindacalismo di base (Cub, Unicobas, Sgb, Orsa). E' questo il primo, provvisorio, bilancio dello sciopero generale nazionale proclamato da Usb, Cobas e altre sigle del sindacalismo di base (La Stampa)

Assieme ai lavoratori protestano anche gli studenti: nel mirino le classi pollaio e la riforma della scuola proposta dal governo Draghi utilizzando i fondi del Pnrr. A cura di Francesco Loiacono. Non solo i trasporti, ma anche il mondo della scuola si ferma oggi per lo sciopero generale nazionale proclamato dai sindacati di base Cobas, Usb e dalle altre sigle (Cub, Unicobas, Sgb, Orsa). (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr