Bce: entro il 2024 le banconote in euro avranno una nuova veste grafica

Wall Street Italia ECONOMIA

Nuova veste grafica alle banconote in euro entro il 2024.

“Condurremo il processo di riprogettazione delle banconote in euro in parallelo con la fase di indagine del progetto su un euro digitale.

Si terrà, quindi, un concorso di progettazione per le nuove banconote, a conclusione del quale la Bce si rivolgerà di nuovo alla collettività.

“Vogliamo progettare banconote in euro con cui i cittadini europei possano identificarsi e che utilizzeranno sentendosi orgogliosi della loro moneta”. (Wall Street Italia)

Su altri media

Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News – La Banca centrale europea prevede di ridisegnare le banconote in euro. (http://www.lagendanews.com)

Ci scherza su Fabio Beltram, professore ordinario di Fisica della materia alla Scuola Normale Superiore di Pisa (di cui stato anche rettore dal 2010 al 2016), chiamato dalla Banca centrale europea a ridisegnare le nuove banconote in euro entro il 2024. (GameGurus)

UNA PROPOSTA. La Bce annuncia di voler ascoltare l’opinione dei cittadini europei per decidere cosa raffigurare sulle nuove banconote in euro che saranno prodotte a partire dal 2024. (Startmag Web magazine)

Una Grace Kelly da 10mila euro: la moneta da 2 euro con la sua immagine è un tesoro prezioso. Com'è possibile ritrovarsi Grace Kelly su una moneta qualsiasi da 2 euro? Grace Kelly è stata anche una grande icona di stile assieme ad Audrey Hepburn, con la quale ha dettato la moda degli anni '50 e non solo. (Informazione Oggi)

Euro, le banconote si rifanno il look: ecco come cambieranno nel 2024. Nel 2019 il contante era il mezzo di pagamento più popolare nell’Unione europea. Per decidere come cambieranno, la Banca centrale europea si rivolgerà ai cittadini europei: la versione finale delle nuove banconote dovrebbe arrivare nel 2024. (Investing.com)

«Il processo di riprogettazione delle banconote in Euro si svolgerà parallelamente alla nostra indagine sull'euro digitale Le proposte raccolte verranno nuovamente sottoposte alla valutazione dei cittadini, e alla fine il Consiglio direttivo della banca centrale deciderà come ridisegnare le banconote. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr