Il clima di fiducia spinge Piazza Affari, Wall Street aspetta la Fed

FIRSTonline ECONOMIA

Nell’obbligazionario sale leggermente lo spread, arrivato a quota 111 punti base (+0,37%)

Galoppa Parigi (+1%) trainata dalla corsa di Kering (+3,6%) e Lvmh (+2,3%) dovuta alle semestrali positive.

Sopra la parità (+0,3%) anche Telecom Italia, nonostante il trimestre sia stato archiviato con una perdita di 0,1 miliardi.

Tornando in Italia, a Piazza Affari rimbalza Stm (+2%) dopo le vendite della vigilia dovute ai timori per la mancanza di Chip. (FIRSTonline)

Ne parlano anche altre fonti

Titoli a 5 anni, rendimento in aumento allo 0,733%. Titoli a 30 anni, rendimento in rialzo all'1,924% (Borsa Italiana)

Per quanto riguarda ulteriori acquisti di titoli, Powell ha confermato che la banca centrale informerà in anticipo tutti i partecipanti al mercato delle ulteriori fasi. Washington (AFP) – Alla luce della ripresa dell’economia statunitense dalla crisi del Corona, la Federal Reserve ha annunciato la possibilità di soffocare i propri acquisti di miliardi di dollari in titoli. (FUTURA MEMORIA)

"Vorremmo vedere numeri forti, sul lavoro", ha ammesso il Presidente.Quanto, il numero uno della Fed ha ribadito che, malgrado sia salita anche oltre il 5%", poiché l'aumento è "legato a una manciata di settori" e non appare generalizzato. (Teleborsa)

Nessun riferimento temporale quindi, né una indicazione sulla misura del "tapering", che resta solo una eventualità e non costituisce un impegno da parte della Fed Quanto all'inflazione, il numero uno della Fed ha ribadito che "non preoccupa, malgrado sia salita anche oltre il 5%", poiché l'aumento è "legato a una manciata di settori" e non appare generalizzato. (ilmessaggero.it)

Washington (Usa), 29 lug. (LaPresse)

Gli occhi della Fed sono puntati su due fronti: mercato del lavoro e inflazione. Anche se economia e mercato del lavoro migliorano, con il pil degli Usa che “nel 2021 va verso l’aumento maggiore da diversi decenni” e l’occupazione è migliorata, al tempo stesso “c’è ancora molta strada da fare”. (EOS Sistemi avanzati scrl)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr