Superbonus 110%, tutte le novità (e le scadenze) su lavori e cessione credito: la guida

ilmattino.it ECONOMIA

Per gli altri bonus edilizi l‘importo ammonta a quasi 1,5 miliardi, di cui 1,15 miliardi relativi alla prima cessione o sconto

E ancora adesso molti proprietari di immobili e molte aziende non sono riusciti a risolvere una serie di difficoltà legate alla cessione del credito.

APPROFONDIMENTI DL AIUTI Bonus 2022, guida ai contributi: dai condizionatori agli infissi,.

Ci sono ben 5 miliardi di crediti legati al superbonus in attesa di accettazione. (ilmattino.it)

Su altri media

Intanto secondo questo monitoraggio risultano giacenti al 19 maggio 2022, 5,1 mld di crediti ceduti. L'Agenzia delle entrate, ha ricordato che non c'è un termine entro cui il cessionario debba accettare o rifiutare la cessione del credito. (Italia Oggi)

I contribuenti che non hanno ancora acquistato il box possono optare per la cessione del credito o per lo sconto in fattura per gli eventuali acconti versati a partire dal 1° gennaio 2022 (Quotidiano di Ragusa)

Di questi 4 miliardi circa sono relativi ad operazioni di prima cessione o sconto in fattura, per le quali le relative opzioni esercitate sono ancora in attesa di accettazione da parte del cessionario. (Informazione Fiscale)

E maggiori sono i crediti dei contribuenti che hanno ristrutturato o delle imprese che hanno accettato lo sconto in fattura. Bonus edilizi, ecco che cosa sta succedendo davvero. (Start Magazine)

Capita spesso che si programma di fare lavori edili sulla propria casa. Il divieto di cessione parziale e tracciabilità. La cessione credito (per lavori a casa) può riguardare anche le quote residue della detrazione (InvestireOggi.it)

Ora, grazia a questa modifica si può decidere di utilizzare il bonus oppure di cederlo interamente o parzialmente ad altri soggetti come banche o imprese. Superbonus 110% e Bonus casa : le ultime novità. (Informazione Ambiente)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr