Violenta rissa nella logistica a Tavazzano (Lodi): 9 feriti, un uomo grave in coma

Violenta rissa nella logistica a Tavazzano (Lodi): 9 feriti, un uomo grave in coma
Approfondimenti:
MilanoToday.it INTERNO

"Il risultato - denunciano - è un lavoratore di Piacenza con la testa fracassata, e attualmente ricoverato in fin di vita"

Ancora logistica nell'occhio del ciclone, nella notte.

Secondo quanto si è appreso appreso, diversi manifestanti Si Cobas si sono scontrati con altri manifestanti nella notte a Tavazzano (Lodi) nei pressi della ditta Zampieri.

Secondo quanto riferito da fonti sindacali alle agenzie di stampa, alcune persone che lavoravano alla FedEx Tnt, arrivate a Tavazzano, hanno trovato uomini, che si ritiene possano anche essere guardie private, "che li hanno assaliti anche con bastoni e taser". (MilanoToday.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Gli scontri degli scioperanti contro i “crumiri”, oltre ad aver caratterizzato parte della storia del lavoro industriale nella prima metà del secolo scorso, hanno anche popolato l’immaginario di molti film americani e inglesi sugli stessi temi. (La Stampa)

I sindacati denunciano il grave gesto da parte di guardie che avrebbero caricato i manifestanti, in sciopero a Tavazzano (Lodi) per gli esuberi, con bastoni e taser: "Aggredito da bodyguard al soldo dell'azienda". (MilanoToday.it)

Secondo le forze dell'ordine, presenti sul posto durante gli scontri, a fronteggiarsi sarebbero stati i dipendenti dell'azienda Fedex di Piacenza e alcuni dipendenti licenziati da tempo che stavano facendo un presidio di protesta. (Prima Lodi)

Scontri e violenze al presidio dei lavoratori Fedex, un ferito grave al San Matteo

“Si tratta di persone – spiegano fonti sindacali – che lavoravano alla FedEx Tnt e che, arrivati a Tavazzano hanno trovato persone, che si ritiene possano anche essere guardie private, che li hanno assaliti anche con bastoni e taser”. (gazzettadimilano.it)

Alla fine degli scontri, nove persone sono state soccorse dai sanitari del 118, e per una di loro è stato ritenuto necessario il ricovero al policlinico di Pavia per un trauma facciale grave. (leggo.it)

Secondo le forze dell'ordine, presenti sul posto durante gli scontri, a fronteggiarsi sarebbero stati i dipendenti dell'azienda Fedex di Piacenza e alcuni dipendenti licenziati da tempo che stavano facendo un presidio di protesta. (Prima Pavia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr