Durant, Irving e gli eroi che non ti aspetti: così i Nets dominano i Bucks

La Gazzetta dello Sport SPORT

— Non potrebbe iniziare nel modo peggiore per i Nets la serie con i Bucks.

Le penetrazioni di Irving e le giocate di Durant però riportano sotto i coraggiosi Nets che lottano su ogni pallone soprattutto con un Griffin la cui energia è contagiosa.

Non basta Giannis, i Nets nonostante i problemi di falli di Durant e Griffin, restano devastanti in attacco.

James Harden al primo affondo si deve fermare. (La Gazzetta dello Sport)

Su altri media

- ROMA, 08 GIU - Brooklyn ha battuto ancora Milwaukee e ora la serie di semifinale in Nba è di 2-0. Nell'altra partita della notte, i Phoenix Suns hanno vinto contro i Denver Nuggets con il punteggio di 122-105, portandosi dunque sull'1-0 nella serie. (Trentino)

Dobbiamo mantenere lo stesso livello e la stessa attenzione ai dettagli”. Leggi anche:. NBA, parla Giannis dopo la sconfitta: “Ora pensiamo a Gara 3”. Kyrie Irving commenta la vittoria in Gara 1 contro Milwaukee. (NbaReligion)

In gara-1 di semifinale di Eastern Conference dei play-off Nba, i Nets hanno sconfitto i Milwaukee Bucks per 115-107, ma la brutta notizia arriva dall'infortunio di James Harden, per lui un nuovo problema alla coscia destra. (Tiscali.it)

Finisce 125-86 per Brooklyn, trascinata da un super Durant (32 punti, 12/18 dal campo). I Suns, dopo aver eliminato i LA Lakers di James, cominciano con una vittoria la serie con Denver. (Sportal)

8 su 27 in gara 2, partita in cui solo Antetokounmpo ha tentato dei tiri liberi. I Bucks sono stati travolti in gara 2 da una pioggia di triple, cui non hanno saputo trovare rimedio difensivo, e giocato una partita francamente scoraggiante, per chi crede ancora che tra Milwaukee e Brooklyn possa essere serie lunga. (NBAPassion.com)

In 7 partite di playoffs fin qui giocate, Kevin Durant sta viaggiando a 32 punti di media con il 55% al tiro e il 50% al tiro da tre, con 7.9 rimbalzi a partita Abbiamo fatto quello che dovevamo fare in casa, ora vedremo se tutte le cose buone che abbiamo fatto verranno con noi a Milwaukee“. (NBAPassion.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr