'Tranquillo, la vinciamo', De Giovanni: 'Maradona a Torino mi guardò e pronunciò queste parole'

'Tranquillo, la vinciamo', De Giovanni: 'Maradona a Torino mi guardò e pronunciò queste parole'
AreaNapoli.it SPORT

Uno a uno, metà del secondo tempo, calcio d’angolo per noi, il pareggio andava bene, che diamine, a Torino contro la Juventus, che vuoi di più.

"Prese il pallone e si fermò un attimo, il viso rivolto al muro umano che aveva davanti.

Ha concluso nell'emozionante racconto il noto scrittore

Maurizio De Giovanni ha raccontato un aneddoto su Diego Armando Maradona attraverso l'editoriale sulle pagine del giornale partenopeo. (AreaNapoli.it)

Ne parlano anche altre testate

«Io penso che il modo migliore per ricordare Diego – ha detto Manfredi ripreso dall’Agenzia Dire – sia non solo celebrarlo come si farà oggi con statue e iniziative, ma anche impegnandoci tutti insieme per fare in modo che l’idea di riscatto che Diego ha portato a questa città sia poi il riscatto della città. (IlNapolista)

A Napoli il 25 novembre non è un giorno come gli altri,È terminato il tempo delle lacrime, ora è il momento di ricordarlo urlando forte il suo nome e con iniziative come quella della creazione della statua in sua memoria. (Calciomercato.com)

Mi sembra sempre come se possa rivederlo da un momento all'altro in Tv, in un'intervista, oppure mentre dice la sua opinione su qualcosa. "Mi sembra ieri che n'è andato, ho come una strana sensazione. (AreaNapoli.it)

VIDEO - "Diego infinito!", immagini da brividi del Napoli per ricordare Maradona

Lo si sente nell’aria, nei vicoli, nelle strade, in riva al mare. Ogni angolo della città racconta di lui e di quella squadra che rovesciò il mondo del pallone capovolgendone i rapporti di forza. (CalcioNapoli24)

Il presidente del Napoli ha anche parlato di Maradona e della sua eredità immortale. Aurelio De Laurentiis ha omaggiato il ricordo di Diego Armando Maradona al murales a lui dedicato ai Quartieri Spagnoli di Napoli. (SpazioNapoli)

Come all’andata al Maradona, così a Mosca: il Napoli cade contro lo Spartak Mosca e complica il suo cammino nel girone di Europa League. Sul mancato saluto col tecnico dello Spartak Rui (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr