Covid, nuovo protocollo per gli sport di squadra professionistici: stop se positivo almeno il 35% del gruppo

Monza-News SPORT

“Intesa in Conferenza Stato-Regioni sul protocollo con le nuove regole Covid per gli sport di squadra.

Il calcio ha bisogno di dialogo, di regole chiare e di responsabilità e il nuovo protocollo nasce su queste basi.

Auspico che anche il CTS riconoscerà l’impegno e gli sforzi quotidiani del nostro movimento per la tutela della salute”

E’ il tweet di Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie, in merito all’accordo tra Governo e Regioni su un nuovo protocollo da applicare agli sport professionistici di squadra. (Monza-News)

Ne parlano anche altre testate

Invece, per i contatti a basso rischio, cioè quanti entrano in contatto con il gruppo squadra pur in maniera non continuativa, si applicano le norme contenute nelle indicazioni ministeriali anche in relazione allo stato vaccinale. (Diario Sportivo)

Ai contatti a basso rischio (soggetti che entrano in contatto con il Gruppo Squadra anche in maniera non continuativa) si applicano le misure previste dalle indicazioni ministeriali, anche in relazione allo stato vaccinale. (Bologna Basket)

“Intesa in Conferenza Stato-Regioni sul protocollo con le nuove regole Covid per gli sport di squadra. Grazie a Vezzali, Speranza, Fedriga, a tutti i governatori, e al mondo dello sport. (Radio Rossonera)

Nel nuovo protocollo anti-Covid sottoposto dalla sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, alla Conferenza Stato-Regioni, si prevede inoltre l’isolamento per i positivi e test continui per 5 giorni per i contatti ad alto rischio. (Salernonotizie.it)

ositivi prima del booster, si può annullare. FOCUS Omicron, i guariti da Delta possono contagiarsi con la nuova. Protocollo sport. Nei club di A il numero di contagiati è ancora alto, anche se ci sono casi di negativizzazioni. (Il Mattino)

È quanto prevede la bozza del protocollo Covid aggiornato per il mondo dello sport che è stata presentata alla Conferenza Stato-Regioni. Il protocollo prevede anche l’isolamento per i positivi e test continui per 5 giorni per i contatti ad alto rischio, con obbligo d indossare la FFP2 se non si effettua attività sportiva, indipendentemente dallo stato vaccinale. (Labaro Viola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr