Il ministro Cingolani: “Anche le supercar dovranno essere elettriche? Chiudiamo la Motor Valley”

La Gazzetta dello Sport ECONOMIA

E cosa succederà con le produzioni di supercar di marchi come Ferrari, Lamborghini o Maserati?

LEGGI ANCHE Ue, stop alle auto con motore termico nel 2035. La provocazione del ministro cingolani — Risponde a questo interrogativo il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, intervenuto al seminario estivo della Fondazione Symbola.

E ancora: “Se noi oggi pensassimo di avere una penetrazione istantanea del 50% di auto elettriche non avremmo neanche le materie prime per farle, né la grid per gestirle. (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altri giornali

Questo vuol dire che a tecnologia costante, con l'assetto costante, la Motor Valley la chiudiamo". Ieri è stato comunicato dalla Commissione europea che anche le produzioni di nicchia, leggete Ferrari, Lamborghini, Maserati, McLaren, dovranno adeguarsi al 2030 al full electric. (AGI - Agenzia Italia)

Ieri è stato comunicato dalla Commissione europea che anche le produzioni di nicchia, leggete Ferrari, Lamborghini, Maserati, McLaren, dovranno adeguarsi al 2030 al full electric. – “È chiaro che c’è una grandissima opportunità anche nell’elettrificazione ma pensate alla Motor Valley. (EOS Sistemi avanzati scrl)

Dibattito in corso. All'interno del governo italiano la posizione su un ipotetico ban dei motori endotermici, e sulle sue tempistiche ed eventuali deroghe, non sembra ancora trovare consenso unanime. Ci sono Paesi, come quelli del nord Europa, che hanno fissato il limite al 2030, altri al 2040. (l'Automobile - ACI)

"In questi giorni stiamo parlando con il settore automotive", racconta Cingolani; ed emerge chiaramente che "c'è una grandissima opportunità nell'elettrificazione. Su un ciclo produttivo di 14 anni, pensare che le nicchie automobilistiche e supersport si riadattino è impensabile" (Giornale di Sicilia)

Lo afferma il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, al seminario estivo della Fondazione Symbola, parlando del pacchetto Ue sul clima in relazione a auto tipo Ferrari e Lamborghini (Tiscali.it)

“Per l’Ue va bene solo la plastica che si ricicla – aveva detto – Questo a noi non può andar bene. C’erano delle autorizzazioni, le ho trovate, erano state completate, non posso fare una operazione scorretta, ne abbiamo semplicemente preso atto (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr