Arturo Di Modica morto a 80 anni: addio allo scultore siciliano autore del Toro di Wall Street

Arturo Di Modica morto a 80 anni: addio allo scultore siciliano autore del Toro di Wall Street
Il Fatto Quotidiano CULTURA E SPETTACOLO

Lo scultore aveva compiuto da poco 80 anni, ma da tempo, come riporta la stampa siciliana, combatteva contro un tumore.

Sì, certo, sono di Vittoria, ma se vivi più di 40 anni a New York non puoi non sentirla anche tua.

La sua opera, Charging bull, è diventata uno dei monumenti più amati e visitati della downtown di New York.

Mi hanno detto che, dopo la Statua della Libertà, il Charging Bull di Bowling Green, a due passi dal tempio della finanza mondiale, è il monumento più visitato a New York

Arturo Di Modica, famoso in tutto il mondo per il Toro di Wall Street, è morto ieri nella sua abitazione di Vittoria, in provincia di Ragusa (Il Fatto Quotidiano)

Su altre testate

Fu allora che gli venne in mente di scolpire un toro, l’immagine della Borsa che cresce: doveva essere una provocazione. “Era un periodo di crisi – aveva ricordato Di Modica – la Borsa di New York aveva perso in una notte più del venti per cento e tanta gente era piombata nella depressione più nera. (Euronews Italiano)

Sì, certo, sono di Vittoria, ma se vivi più di 40 anni a New York non puoi non sentirla anche tua. Arturo Di Modica, lo scultore di Vittoria famoso in tutto il mondo per il Toro di Wall Street, è morto questa notte nella sua abitazione. (CorrierediRagusa.it)

di Rosalba Reggio. (Epa). Scompare Arturo Di Modica, l’artista noto in tutto il mondo per aver creato il toro in bronzo simbolo della finanza mondiale. Addio a Di Modica, il siciliano che “conquistò” Wall Street Scompare Arturo Di Modica, l’artista noto in tutto il mondo per aver creato il toro in bronzo simbolo della finanza mondiale. (Il Sole 24 ORE)

Vittoria. Morte Di Modica. Commissione proclama lutto cittadino

Si è spento ieri sera nella sua casa a Vittoria, dopo una lunga malattia, il Maestro Arturo Di Modica, artista di fama internazionale. Proprio qui divenne famoso per la scultura bronzea Charging Bull, (conosciuta anche come il Toro di Wall Street. (Radio RTM Modica)

Quello dell’arte lo conosceva già, il resto del mondo si accorse di lui il giorno in cui, nel 1987, sfidando i controlli della polizia, all’alba con un camion gru depositò davanti alla borsa di Wall Street una grande scultura in bronzo: l’ormai celebre toro di Wall Street, come segno di rinascita dopo il grave crollo della Borsa di quegli anni. (La Stampa)

Eppure l’indice in poco tempo salì a diecimila punti, il quintuplo per il miracolo del toro ruggente. Prometteva di dare il 10% in beneficenza e di utilizzare il resto per istallare altre opere a New York (La Voce di New York)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr