La Corea del Nord ricomincia a minacciare gli Stati Uniti

La Corea del Nord ricomincia a minacciare gli Stati Uniti
Più informazioni:
Business Insider Italia ESTERI

Dopo anni di minacce di ogni tipo, dopo una quasi pace (per altro finta) con Trump, e dopo un lungo silenzio, la Corea del Nord è tornata a minacciare gli Stati Uniti, dicendo che potrebbero dover affrontare una “crisi fuori controllo nel prossimo futuro”.

Non solo: in una dichiarazione separata la Corea del Nord ha accusato gli Stati Uniti di impegnarsi in “imbrogli politici” la scorsa settimana, quando il Dipartimento di Stato ha definito la Corea del Nord “uno degli stati più repressivi e totalitari del mondo”. (Business Insider Italia)

Ne parlano anche altre testate

Nello stato di New York sarà possibile consumare cibo e bevande all'aperto dal 17 maggio, mentre per l'interno si dovrà attendere il 31 maggio. NEW YORK - Intanto, il governatore di New York Andrew Cuomo ha annunciato che dal prossimo 17 maggio il servizio di metropolitana funzionerà a pieno regime, 24 ore su 24, sette giorni su sette. (Adnkronos)

Lo rende noto la Casa Bianca. oe Biden annuncerà a breve come nuovo target la vaccinazione del 70% degli americani adulti entro il 4 luglio, per l'Independence Day. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

a soglia dei rifugiati ammessi negli Stati Uniti sale da 15 mila a 62.500: il presidente Joe Biden ha revocato il tetto annuale imposto da Donald Trump, seguendo le pressioni del suo partito e delle organizzazioni umanitarie. (La Repubblica)

Usa, il messaggio di Biden ai trans: “Vi guardo le spalle”

L’amministrazione Biden aumenta il tetto per i rifugiati portandolo per quest’anno a 62.500, dopo le critiche ricevute per aver mantenuto in vigore il limite inferiore dell’era Trump. Il presidente, in una dichiarazione, ha affermato che il nuovo limite “cancella il numero storicamente basso fissato dalla precedente amministrazione”, aggiungendo che il tetto massimo di Trump “non rifletteva i valori dell’America come nazione che accoglie e sostiene i rifugiati”. (Il Domani d'Italia)

Il suo interlocutore aveva dato l’ ok, ma il proprio addetto stampa aveva invitato ad assumere una linea coerente, abbandonando la politica del “bastone e la carota”. Usa – Russia, Biden: “Spero presto di incontrare Putin”. (Agenzia Stampa Italia)

Washington, 3 mag – Joe Biden celebra la ricorrenza dei primi cento giorni di mandato con un discorso al Congresso che “rassicura” la comunità Lgbt e, nel caso di specie, i trans. Biden, i 100 giorni di un presidente pro-Lgbt. (Il Primato Nazionale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr