Pasqua in zona rossa: il sindaco Orlando annuncia ulteriori restrizioni per Palermo

Pasqua in zona rossa: il sindaco Orlando annuncia ulteriori restrizioni per Palermo
Balarm.it INTERNO

Sarà presidiato sabato, domenica e lunedì di Pasqua – scrive –.

Nessuno potrà entrare o attraversarlo.

Il sindaco del capoluogo ha annunciato, attraverso il social Twitter, i provvedimenti che riguardano la città in questi giorni di festività e che si aggiungono alle restrizioni a livello nazionale. Non è ancora certo ma la, in vigore da sabato 3 aprile al 5 aprile (Pasquetta compresa dunque), a Palermo potrebbe essere prorogata anche dopo Pasqua. (Balarm.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Dai tamponi eseguiti ieri è emerso che ci sono 21ospiti positivi al covid-19. La struttura sarà sgomberata. PALERMO – Si è sviluppato un focolaio di covid nella casa di riposo ‘Villa Claudia’ a Palermo, in via dei Quartieri, che accoglie 25 anziani. (Live Sicilia)

E' stata avvisata anche l'Usca La responsabile della casa di riposo ha chiamato i carabinieri ed entro stasera la struttura dovrebbe essere sgomberata, a tutela del personale e degli assistiti. (La Repubblica)

Potrebbero passare dalla zona rossa alla zona arancione dal 13 aprile Trentino, Veneto e Marche. Dovrebbero restare in zona rossa: Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Toscana, Campania, Puglia, Calabria. (PalermoToday)

Covid, a Palermo focolai in aumento e ospedali sempre sotto pressione

E' stata avvisata anche l'Usca La responsabile della casa di riposo ha chiamato i carabinieri ed entro stasera la struttura dovrebbe essere sgomberata, a tutela del personale e degli assistiti. (Tp24)

Sono 1.222 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia su 21.144 tamponi processati, con una incidenza di positivi del 5,8%. Il numero degli attuali positivi è di 21.011 con 1141 casi in più rispetto a ieri; i guariti sono 66. (BlogSicilia.it)

La spia di questa situazione è rappresentata dal fatto che si registrano nuovamente code di ambulanze davanti agli ospedali e alle aree di emergenza. Ieri 20 mezzi di soccorso sono rimasti a lungo in attesa davanti al Covid Hospital di Partinico. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr