SPINAZZOLA, Non mi aspettavo il ko: stavo da Dio

SPINAZZOLA, Non mi aspettavo il ko: stavo da Dio
Per saperne di più:
Firenze Viola SPORT

Io ho detto a fine novembre rientro in squadra in gruppo, questo non significa giocare nella partita ma che rientro in gruppo che respiro la squadra.

"Penso - ha detto Spinazzola - che lui me ne voglia tanto, di bene.mi stuzzicava sempre - non fare questo non fare quello.

Riguardato al proprio futuro, Spinazzola ha spiegato: "Quando rientro?

E' un bene quando un mister, quando una persona ti sta sempre addosso, significa che prova qualcosa no?

- ROMA, 14 SET - Leonardo Spinazzola non si aspettava l'infortunio subito con la nazionale durante Euro 2020, "anche perché stavo da Dio, stavo proprio da Dio, volavo: mi sentivo volare in campo". (Firenze Viola)

La notizia riportata su altri giornali

E quello me l'ha fatto sempre capire ma anche prima dell'Europeo. È un bene quando un mister, quando una persona ti sta sempre addosso, significa che prova qualcosa no? (Corriere dello Sport.it)

Potete anche acquistare on line dal link in bio 👆. Riviviamo le emozioni del nostro europeo. Il giocatore lo ha scritto con il giornalista Alessandro Alciato e racconta la vittoria dell’Italia negli Euro2020. (Siamo la Roma)

Mi raccomando… ti aspettiamo presto, abbiamo bisogno di te”. Videomessaggio del ct azzurro Roberto Mancini a Leonardo Spinazzola, ospite di Pierluigi Diaco nella prima puntata di 'Ti sento'. (LaPresse) “Ciao Spina, come stai? (LaPresse)

SPINAZZOLA: "A fine novembre torno in gruppo. Prima dell'infortunio mi sembrava di volare in campo"

E a proposito dell’affetto che lo lega al c.t., Spinazzola racconta: “Penso che mi voglia tanto bene. È già una grande cosa, una cosa mia, è una scaletta mentale, l’equilibrio. (La Gazzetta dello Sport)

Anche lo studio radiofonico è diventato uno studio televisivo perché Radio 2 si vede anche in tv (sul canale satellitare Sky 8822, ndr). “Ti sento” torna infatti in seconda serata su Raidue dal 14 settembre, ma dal 13 andrà anche su Rai Radio 2 e RaiPlay, tutti i giorni dalle 20 alle 21. (Tv Sorrisi e Canzoni)

"Non me lo sarei mai aspettato, anche perché stavo da dio, volavo: mi sentivo volare in campo". Mi sono sempre sentito parte di quella squadra e ho sempre sentito la stima che Mancini ha nei miei confronti" (LAROMA24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr