Carrara: una città da sempre in rivolta

LA NAZIONE LA NAZIONE (Interno)

Alla testa dei manifestanti c’erano gli anarchici e presto lo sciopero si trasformò in aperta rivolta contro l’ordine costituito.

Carrara, grazie al suo marmo che l’ha sempre messo in contatto con grandi realtà, è sempre stata una civiltà industriale dove hanno attecchito, prima ancora che nascesse il movimento anarchico, principi libertari.

"La rivolta carrarese – spiega Gemignani nella prefazione del volume – ebbe vasta eco in tutto il paese e provocò ampie battaglie politiche imponendo, anche alle attenzioni più distratte, l’emergente questione sociale. (LA NAZIONE)

Ne parlano anche altre testate

Temperature: minime in rialzo, massime stazionarie o in leggero calo ma con elevata umidità e disagio per l'afa. Venti: deboli o localmente moderati a regime di brezza con componente Sud-occidentale. (La Voce Apuana)

E’ necessario che il commercio riparta e che il centro storico si ripopoli. E’stato un errore posticipare i saldi di un mese dopo un periodo difficile. (LA NAZIONE)

Detto questo, mai e poi mai si deve arrivare all’esasperazione dei toni augurando la morte a chi opera al monte perché ritenuto responsabile di quanto lì avviene, perché si sta parlando di qualcuno che lavora per portare a casa uno stipendio, di lavoratori, di persone. (La Voce Apuana)

Altro tema della discussione, che dai social si è spostata sui giornali, la chiusura della strada provinciale di Antona nel tratto che dall'Orto Botanico conduce verso il Passo del Vestito, frutto, secondo Ravagli, di scelte politiche sbagliate. (La Voce Apuana)

In Toscana, invece, oggi sono stati 6 i nuovi pazienti positivi in più, 3 in provincia di Firenze, 1 a Lucca e 2 a Pisa. Il ponte di Genova alla vigilia dell'inaugurazione: il video dal drone. Si tratta di un uomo di 81 anni positivo al SarsCov2. (Qui News Massa Carrara)

Non si sono avuti né a Massa Carrara nè nel resto della Toscana, comunque, nuovi decessi riconducibili al Coronavirus. Crescono i casi in Toscana ma nessun decesso. MASSA CARRARA — In provincia di Massa Carrara il Covid-19 fa la sua ricomparsa dopo che per undici giorni il bollettino giornaliero della Regione Toscana non aveva segnalato ulteriori avanzamenti del contagio nell'area. (Qui News Massa Carrara)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr