AirTag, un altro gioiellino di design da parte di Apple

AirTag, un altro gioiellino di design da parte di Apple
Data Manager Online SCIENZA E TECNOLOGIA

Il teardown di iFixit mostra la destrezza dell’azienda nel mettere insieme il miglior prodotto possibile, senza spreco di spazi. Apple ha annunciato AirTag qualche giorno fa al suo evento Spring Loaded.

Gli AirTag di Apple e gli SmartTag Galaxy ospitano lo stesso tipo e dimensione di batteria sostitutiva.

Rispetto alla concorrenza, i dispositivi di Apple sono i più piccoli in termini di design, con interni dedicati praticamente del tutto alla batteria. (Data Manager Online)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Le normative stabiliscono inoltre che la batteria deve avere “viti o simili elementi di fissaggio per il fissaggio della porta”. Tuttavia, la relativa facilità con cui gli utenti possono rimuovere la batteria a bottone è un problema per i bambini. (Telefonino.net)

Ovviamente, per evitare questo noioso e lungo procedimento, sarà meglio rimuovere AirTag dal proprio account quando è nel raggio di azione del proprio iPhone, prima di darlo a qualcun altro. A questo punto si potrà richiudere il coperchio, e abbinare AirTag al proprio account Apple (macitynet.it)

E rischiare di spenderne altri 35 per sostituire l’AirTag “bucato”? Insomma, bisogna mettere in conto di spendere almeno 48,95 euro (35 euro per l’AirTag più l’accessorio per il trasporto) per utilizzarli nella maniera più comoda. (GQ Italia)

Apple AirTag smontato da iFixit: ecco cosa è emerso

Leggi su gqitalia (Di mercoledì 5 maggio 2021) Glisono soltanto l’ultimo prodotto diad andare a ruba Dal lancio ufficiale di venerdì 30 aprile, i nuovi localizzatori della Mela hanno registrato ottimi volumi di vendite in tutto il mondo, dimostrando che l’azienda di Cupertino ha fatto centro un’altra volta. (Zazoom Blog)

La risposta di Apple. Interrogata in merito alla questione da Gizmodo Australia, Apple ha negato la pericolosità degli AirTag per i bambini: “AirTag è progettato per rispettare le normative di sicurezza per i bambini internazionali, compresi gli standard australiani, e richiede un procedimento in due step per accedere alla batteria Gli Apple AirTag, i nuovi “tracker" per ritrovare gli oggetti ai quali sono collegati tramite l’iPhone, sono spariti dal listino di Officeworks, uno dei maggiori negozi online australiani. (Libero Tecnologia)

Nel suo teardown, iFixit ha confrontato il nuovo prodotto di Cupertino con 2 della concorrenza, Tale Mate e Samsung Galaxy SmartTag. Apple AirTag: il design è impressionante. Tutti e tre i prodotti hanno lo stesso ed identico scopo, trovare gli oggetti. (Focustech.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr