Lazio, Muriqi: “Sono pronto per dare il mio contributo”

Calcio In Pillole SPORT

Sono pronto per dare il mio contributo, poi deciderà il tecnico”

Ritorno in Turchia, dunque, per l’attaccante kosovaro, paese in cui ha giocato cinque anni con il Fenerbahce.

Sto lavorando per mettermi sullo stesso piano dei miei compagni, è difficile diventare titolare in una squadra che gioca insieme da cinque anni.

Ora, però, ha voglia di conquistare la Lazio di Maurizio Sarri, che domani sera ha intenzione di schierarlo titolare al posto di Ciro Immobile. (Calcio In Pillole)

Su altre fonti

Questi e tanti altri i temi affrontati in conferenza stampa, alla vigilia della sfida contro il Galatasaray, da Maurizio Sarri. I motivi della squalifica, il ricorso e Muriqi: rileggi Sarri alla vigilia di Galatasaray-Lazio. (TUTTO mercato WEB)

L'ho studiato". Con la Conference League è ancora più difficile, il nostro girone è di grande livello (TUTTO mercato WEB)

Se avrò una possibilità su un milione, procederò per vie legali”. Maurizio Sarri, tecnico della Lazio, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara di Europa League contro il Galatasaray. (alfredopedulla.com)

Sarri: "Squalifica? Non me l'aspettavo, voglio procedere per vie legali"

Lazio (4-3-3) Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Milinkovic, Escalante, Luis Alberto; Zaccagni, Muriqi, Felipe Anderson. Le probabili formazioni. La Lazio proverà probabilmente a far ruotare alcuni degli interpreti in campo: con calciatori che hanno bisogno di riposo come Hysaj e Luis Alberto, c'è il caso che Sarri metta mano in maniera consistente alla formazione. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

L'allenatore biancoceleste torna sulle due giornate di squalifica in campionato: "Non me le aspettavo, è stato scritto che ho bestemmiato ma non è vero. Ho già avvisato i miei avvocati e andrò per vie legali". (Sky Sport)

Nella conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Galatasaray per l'allenatore della Lazio Maurizio Sarri, ha parlato di diversi temi. Nel sottopassaggio ho preso due giornate perché ho detto all'arbitro 'hai permesso che mi prendesse per il culo un ragazzino'. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr