Milan, Kjaer: "Vincere tutto o perdere tutto: è per queste partite che gioco a calcio"

Milan, Kjaer: Vincere tutto o perdere tutto: è per queste partite che gioco a calcio
TUTTO mercato WEB SPORT

Milan, Kjaer: "Vincere tutto o perdere tutto: è per queste partite che gioco a calcio". vedi letture. Dopo aver analizzato la sfida in conferenza stampa, il difensore del Milan Simon Kjaer ha parlato anche ai microfoni di MilanTv alla vigilia del debutto in Champions League contro il Liverpool: "Per queste partite qua io gioco il calcio per avere quegli stimoli, quella pressione con cui puoi vincere tutto, oppure perdere tutto. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altri giornali

Gli inglesi dopo 4 partite sono primi nella Premier League, e domenica hanno dominato con il Leeds. Che è storicamente approssimativo in difesa, mentre è fortissimo nel possesso palla e nella fase di attacco. (Calciomercato.com)

Per i Reds l’autorete di Tomori e i gol di Salah ed Henderson, per i rossoneri reti di Rebic e Brahim Di | Read More | Gazzetta.it. Advertisements Loading Ad Anfield trionfa il Liverpool per 3-2 al termine di una partita spettacolare. (HelpMeTech)

Tatarusanu, Jungdal, Romagnoli, Gabbia, Kalulu, Ballo Touré, Bennacer, Maldini. Sconfitta a testa alta per i rossoneri nel giorno del loro ritorno nella massima competizione europea. Il Milan esce sconfitto 3-2 all’Anfield Road contro il Liverpool nella prima giornata della fase a girone di Champions League (LaPresse)

Rebic e Diaz illudono, Henderson spegne i sogni rossoneri: lo spettacolo di Anfield

Una vera e propria febbre da Champions che ha portato ad un risultato incredibile. A 14 giorni dal match, lo stadio è già tutto esaurito. (Milan News 24)

Liverpool-Milan, le ultime da Anfield: tentativo per Firmino, altrimenti confermato Jota. vedi letture. Ultime di formazione da Liverpool, dove anche Jurgen Klopp deve fare i conti con un KO, quello del giovanissimo Harvey Elliot, classe 2003 che in questo avvio di campionato è sempre stato titolare. (TUTTO mercato WEB)

Arbitro: Marciniak (Polonia). Reti: 9′ Alexander-Arnold, 42′ Rebic, 44′ Diaz, 48′ Salah, 68′ Henderson. Ammoniti: Bennacer, Diaz, Milner Il Milan reagisce e al 42′ pareggia con Rebic e chiude il primo tempo in vantaggio con Diaz al 44′. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr