Dionisi stupisce tutti: l’allenatore del Sassuolo è già pronto per una big!

Dionisi stupisce tutti: l’allenatore del Sassuolo è già pronto per una big!
Calcio mercato web SPORT

Nonostante qualche partenza di lusso, vedi Locatelli alla Juventus, il Sassuolo di Dionisi sta infatti giocando un ottimo calcio e sta valorizzando i talenti azzurri di Giacomo Raspadori e Gianluca Scamacca

Nonostante l’addio di Roberto De Zerbi, approdato allo Shakhtar Donetsk dopo la grande crescita al Sassuolo, il club neroverde sembra essersi messo davvero in buone mani scegliendo Alessio Dionisi. (Calcio mercato web)

Su altri media

La Roma in testa alla classifica è roba complicatissima da gestire per chi non aspettava altro che guardare tutti dall’alto verso il basso. Sono passate appena tre giornate, è vero, ma non sono passate invano. (ForzaRoma.info)

Perché fotografare meglio la gioia provata domenica sera dopo il 2-1 di El Shaarawy da un tifoso della Roma, era effettivamente difficile. E rispetto al recente passato, la Roma formato Mou sa essere ambiziosa, cinica, quadrata, unita, paziente e soprattutto caparbia. (ilmessaggero.it)

“Siamo una squadra giovane, non possiamo permetterci di prendere una gara sotto gamba” Il tecnico italiano, alle 18.45 in Moldavia sul campo dello Sheriff Tiraspol, sarà impegnato con il suo Shakhtar Donetsk nella prima gara dei gironi della maggiore manifestazione calcistica europea per squadre di club. (Calcio In Pillole)

Berardi torna in campo ed è tutta un'altra storia - il Resto del Carlino

La “Special Run” di Josè Mourinho, entra a pieno titolo nella “Top Run” della massima serie ed a incoronarla “Special” è il numero uno: Carlo Mazzone. Carletto Mazzone esprime il suo parere sui social sulla corsa di Mourinho: la “Special Run” sotto la sud. (Periodico Daily - Notizie)

Ecco, forse con quella corsa sfrenata per la prima volta anche a Roma si è rivisto il Mourinho di sempre, quello estremo, persino pittoresco nel suo elegantissimo disordine. Fa “squadra” fondendo universi lontanissimi. (ForzaRoma.info)

E visto come gioca, suggerisce pure che anche Berardi ha bisogno del Sassuolo, per esprimersi sui livelli che gli competono. Ma alzi la mano chi non ha notato che il Sassuolo, con Berardi, è un altro Sassuolo. (Il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr