Gaza, al via la vaccinazione per medici e infermieri

Gaza, al via la vaccinazione per medici e infermieri
LaPresse INTERNO

Israele ha consentito l’accesso delle prime 22 mila dosi di Sputnik.

Nella Striscia si sono registrati oltre 54mila casi di Covid-19 e 543 morti

Nella Striscia sono arrivate 22mila dosi di Sputnik. (LaPresse) – E’ cominciata la vaccinazione del personale sanitario nella Striscia di Gaza, governata da Hamas.

Da martedì verranno vaccinati altri medici e infermieri e pazienti con gravi patologie.

(LaPresse)

Ne parlano anche altri giornali

Lo sottolinea il Comitato operativo regionale che ha deciso l” invio di una lettera al Commissario straordinario per l” emergenza Covid, Domenico Arcuri firmata dai direttori della Regione Umbria Claudio Dario, Sanità, e Stefano Nodessi, Infrastrutture e protezione civile. (Umbria Journal il sito degli umbri)

Cresce leggermente il numero dei ricoveri ordinari (551, +6) mentre scende quello dei pazienti in terapia intensiva (83, -3). Il numero dei positivi sale dunque a 8.548 mentre i casi positivi totali sfiora quota 43mila (42.992) con 33.461 guarigioni e 983 decessi (+11). (TerniToday)

"Un contingente di 19 operatori sanitari tra medici e infermieri partirà dalla Lombardia per aiutare gli ospedali di Perugia e Spoleto, particolarmente sotto pressione a causa dell'espansione del virus degli ultimi giorni; saranno operativi già da lunedì. (MilanoToday.it)

Arrivati gli infermieri dalla Lombardia

Sono arrivati i medici dalla Lombardia, prenderanno servizio lunedì mattina 📸 . I. l contingente di 19 sanitari (ma pare ne siano arrivati 14 ndr), di cui 7 medici anestesisti/rianimatori e uno pneumologo, e 11 infermieri delle Asst lombarde, sono arrivati aper prendere servizio – lunedì – nelle strutture sanitarie dell’Umbria particolarmente sotto pressione a causa dell’espansione del virus”. (Umbria Journal il sito degli umbri)

È il caso di un cittadino che domenica ha contattato umbriaOn per far presente il proprio disappunto. Così si moltiplicano le segnalazioni, anche relative ad assembramenti come sabato in centro, seguite in alcuni casi da chiamate alle forze dell’ordine. (umbriaON)

Ci sono 7 medici anestesisti e rianimatori, uno pneumologo e 11 infermieri nella comitiva arrivata a Perugia dalla Lombardia per aiutare l’Umbria ad uscire dalla crisi. A Perugia andranno cinque medici e nove infermieri; a Spoleto due rianimatori, un medico pneumologo e due infermieri. (umbriaON)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr