Lupi: la lista Nci-Iac è un pilastro fondamentale del centrodestra

Lupi: la lista Nci-Iac è un pilastro fondamentale del centrodestra
Agenzia askanews INTERNO

Roma, 5 ago. (askanews) – “La scelta di unirci è la scelta di chi vuole sostenere una proposta politica fatta di concretezza, competenza e responsabilità. Una scelta per dare ancora più forza e centralità alla componente moderata nella coalizione di centrodestra”. Lo ha detto Maurizio Lupi, presidente di Noi con l’Italia, alla presentazione del simbolo …

(Agenzia askanews)

Su altre testate

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev “Simbolo Lupi più grande del nostro? Anche se le decisioni definitive le prenderemo insieme Lupi è l’unico candidato in Parlamento. Io continuerò a fare il mestiere in Regione Liguria, lui ci mette la faccia ed il rischio della campagna elettorale, poi Noi con l’Italia ha una storia più antica e se dovessimo raccogliere le firme diventerei magro come Lupi con un risultato poco signifiticativo”. (ilGiornale.it)

"I sondaggi dicono chiaramente che supereremo di gran lunga la soglia di sbarramento e questo permetterà alla coalizione di centrodestra di conquistare territori altrimenti in bilico. Alla fine l’accordo è arrivato. (LA NAZIONE)

«Si è creato uno spazio politico per aver una proposta che rappresentasse i moderati e che fosse alterativa a chi non si sente rappresentato da Fdi e Fi. La sinergia con il governatore Giovanni Toti? (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Toti: Simbolo Lupi più grande perché ci mette la faccia ed è lui ad essere candidato in Parlamento

La loro lista farà parte della coalizione del centrodestra. “Abbiamo sostenuto insieme il governo Draghi, noi due siamo i più draghiani dei draghiani. (LAPRESSE)

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Lo ha dichiarato il Presidente di Noi con l'Italia Maurizio Lupi durante la conferenza stampa per la presentazione del simbolo con il Presidente della Regione Liguria e di Italia al Centro Giovanni Toti. (Corriere dell'Umbria)

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Io continuerò a fare il mestiere in Regione Liguria, lui ci mette la faccia ed il rischio della campagna elettorale, poi Noi con l’Italia ha una storia più antica e se dovessimo raccogliere le firme diventerei magro come Lupi con un risultato poco signifiticativo”. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr