MotoGP: il nuovo mondo di Marc Marquez

MotoGP: il nuovo mondo di Marc Marquez
Motosprint.it SPORT

All’improvviso Marquez si è ritrovato di fronte a un’altra MotoGP, con “nuove persone” là davanti.

Rispetto a quando si era infortunato, l’odierna lista dei top rider della MotoGP è cambiata in modo sensibile, e il ritorno di Marc in pista è stato come l’ingresso in un nuovo Mondo.

1 di 2 Successiva. Nove mesi rappresentano il periodo trascorso tra l’incidente di Marc Marquez nel GP Spagna - con la frattura dell’omero destro - e il suo ritorno in pista nel GP Portogallo a Portimao, chiuso al settimo posto. (Motosprint.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Marquez ha ammesso che la gara domenica ha presentato il conto dal punto di vista fisico. L'intenzione del pilota della Honda era quello di testare il nuovo telaio già utilizzato da Takaaki Nakagami e nuove parti per migliorare la moto. (Motorsport.com Italia)

I 50 millesimi tra il poleman 2020 e 2021 di Jerez de la Frontera diventano mezzo secondo in più per Rossi I due decimi di ritardo tra la pole 2019 e 2020 di Valencia corrispondono a ben sei decimi di peggioramento di Rossi. (FormulaPassion.it)

Ducati disponibile ad allestire 6 moto ufficiali, Yamaha 4. Il team VR46 di Valentino Rossi ha ufficializzato l'ingresso in MotoGP dal 2022. (Corse di Moto)

Valentino Rossi, il team VR46 e la scelta della moto: fissata una deadline

“C’è un piccolo punto a livello di una vena dove il sangue non circola bene nel suo avambraccio – ha spiegato il manager di Quartararo Eric Mahé – si tratta di dover sbloccare quel punto attraverso una piccola operazione benigna, molto meno invasiva di un intervento dovuto alla sindrome compartimentale” (FormulaPassion.it)

Tantissima attività in pista nel lunedì di Jerez, all’indomani del Gran Premio di Spagna marchiato di rosso grazie alla doppietta Ducati. Proprio il campione del mondo in carica ha chiuso alle sue spalle nella classifica di giornata, pagando poco più di quattro decimi da Viñales. (FormulaPassion.it)

LEGGI ANCHE -> Valentino Rossi e il confronto con i giovani: la battuta di Razali. MotoGP, team Aramco VR46: Yamaha, Ducati o Aprilia dal 2022? Di recente è stato dato il grande annuncio dell’approdo del team VR46 in MotoGP per il quinquennio 2022-2026. (AutoMotoriNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr