Furia Nedved: "Ai giocatori bisognerebbe spaccargli la testa"

Furia Nedved: Ai giocatori bisognerebbe spaccargli la testa
Corriere dello Sport.it SPORT

Nella settima puntata della serie, Pavel Nedved è incontenibile dopo il clamoroso ko contro il Benevento, 1-0 allo Stadium .

"Non sono, siamo parte di questa roba qua", ribatte Paratici ma Nedved non vuole sentire ragioni e punta il dito verso lo spogliatoio.

Juve, sfuriata di Nedved dopo il ko con il Benevento. Nedved è una furia e se la prende con i giocatori: "Sono presuntosi - urla il vicepresidente della Juve - Sono usciti in Champions League (Corriere dello Sport.it)

Ne parlano anche altri media

Infine il gol di Caceres e la delusione dopo la sconfitta, con i giocatori bianconeri tutti a testa bassa Poi è il turno di Bonucci, che tuona: "Quando si indossa questa maglia c'è solo un modo di rispondere: andare fuori, vincere, vincere e vincere". (Firenze Viola)

Dopo il lavoro fatto mi sono addormentato sereno» Così a nudo non si era mai visto, ma lo spogliatoio bianconero svelato pubblicamente per la prima volta può diventare un’ottima lezione di ripasso per questa Juve, reduce dalla batosta di Champions contro il Chelsea e attesa domani allo Stadium per la “finale” contro l’Atalanta. (La Stampa)

"Non sono, siamo parte di questa roba qua", ribatte Paratici ma Nedved non ci sta e punta il dito verso lo spogliatoio. Iscriviti ad Amazon Prime per vedere la serie All or Nothing. Nedved dopo il ko con il Benevento (Tuttosport)

“Spaccare la testa…”: Juventus, l’incredibile retroscena su Nedved

Il vicepresidente ha usato toni durissimi contro la squadra, reduce tra l'altro dall'eliminazione in Champions League. All or Nothing: lo sfogo di Nedved e i problemi di McKennie. Tra i momenti clou c'è sicuramente il duro sfogo di Pavel Nedved davanti a Pirlo, Paratici e Agnelli dopo il clamoroso ko contro il Benevento, 1-0 allo Stadium. (Corriere dello Sport.it)

Le dichiarazioni non sono chiaramente isolate ma disturbate dal rumore di sottofondo. Ripreso dalla telecamera fissa, di spalle, Nedved è con Pirlo, Paratici e con Agnelli. (Tutto Juve)

Il dirigente della Juventus viene spesso pizzicato dalle telecamere, proteso a sbroccare nei confronti dei suoi o di qualche controverso episodio arbitrale. Siamo appena usciti dalla Champions League… Dobbiamo andare lì e spaccare la testa, te lo dico!“: tuona senza filtri il dirigente ceco (SerieANews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr