TRASPORTO PUBBLICO. PENSILINE ALLE FERMATE, NEI PROSSIMI 12 MESI 40 NUOVE COLLOCAZIONI

TRASPORTO PUBBLICO. PENSILINE ALLE FERMATE, NEI PROSSIMI 12 MESI 40 NUOVE COLLOCAZIONI
MI-LORENTEGGIO.COM. INTERNO

Nel Municipio 2, via Petrocchi (Turro M1), via Cislaghi dopo via Carnevali (Cislaghi-Don Porro).

Nel Municipio 8, in via Eritrea prima di via Palizzi (Certosa), in via Govone prima di via Caracciolo, in via Betti (Bonola M1) in direzione di piazza Firenze

Milano, 3 maggio 2021 – Il Comune di Milano e ATM, in collaborazione con Igp Decaux, hanno pianificato la posa di circa 40 nuove pensiline che, nel corso dei prossimi 12 mesi, saranno collocate in città in corrispondenza di altrettante fermate di superficie del trasporto pubblico. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Su altri media

A seguire le 6.075 della provincia di Catania e le 4.507 della provincia di Messina Nell’arco dei tre giorni le somministrazioni complessive, tra prime e seconde dosi, sono state 90.554. (BlogSicilia.it)

Inoltre tra il 5 e il 7 maggio in Italia è prevista la consegna di circa 2 milioni e 200mila dosi di Pfizer, che saranno poi distribuite alle Regioni. Tra ieri e oggi sono stati già distribuiti in generale altri 2,5 milioni di vaccini, segno che l’approvvigionamento non è più un problema (Liberoquotidiano.it)

Restano invece sotto target il Lazio, Friuli, Umbria e Sardegna, Campania e Calabria. Una volontà espressa anche dal Lazio nonostante le dosi somministrate nelle ultime settimane non abbiano raggiunto le quote prefissate (Fanpage.it)

Comorbilità, Covid e vaccino: cosa significa questo termine e cos’è la categoria 4

"Abbiamo compiuto un passo importante - ha aggiunto il sindaco Raffaele Ambrosca - e di questo siamo felici I dati regionali. Per quanto riguarda il dato complessivo regionale, sono 1.761.641 le dosi somministrate in Campania; una percentuale del 91,01% sul totale di dosi consegnate (circa 2 milioni). (CasertaNews)

A dare un’importante spinta alle vaccinazioni saranno proprio le dosi consegnate: a maggio dovrebbero arrivarne 17 milioni, mentre a giugno saranno circa 30. (Photo by Ivan Romano/Getty Images). L’Italia punta ad accelerare ulteriormente la campagna vaccinale contro il Covid-19. (Yahoo Notizie)

Comorbidità e categoria 4 —. Perché si parla di categoria 4? Si tratta di un documento che la Conferenza Unificata per i rapporti tra lo Stato e le Regioni e province autonome ha approvato lo scorso 11 marzo. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr