Strage di via D'Amelio, a Muggia il ricordo di Eddie Walter Cosina

Strage di via D'Amelio, a Muggia il ricordo di Eddie Walter Cosina
Approfondimenti:
Il Friuli INTERNO

"La morte di Paolo Borsellino per mano della mafia fu una delle più dolorose sconfitte dello Stato.

A Muggia è stato commemorato il 29° anniversario della scomparsa dell’assistente Eddie Walter Cosina, deceduto a Palermo il 19 luglio 1992 nella strage di via D’Amelio, nella quale morirono il giudice Paolo Borsellino e altri agenti della scorta.

Ribadiamo la riconoscenza per il loro sacrificio in una guerra contro mafie e corruzione che purtroppo non è ancora vinta

"La strage di via D'Amelio - osserva ancora il presidente dell'Aula - è un ricordo che brucia in modo particolare nella nostra regione in quanto uno degli agenti della scorta rimasti uccisi, Walter Eddie Cosina, era di Muggia. (Il Friuli)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Giovanni Morgese di “Cuore e Territorio” ha consegnato al sindaco Michele de Pascale una targa, che verrà collocata all’ingresso del Comune di Ravenna, recante la dicitura “Senza memoria la mafia vince”. (ravennanotizie.it)

Pio La Torre e Carlo Alberto Dalla Chiesa, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino). Così il momento clou della cerimonia in ricordo della strage di via D’Amelio si concretizza proprio nel luogo della terribile esplosione. (Il Primato Nazionale)

E invece quel giorno non lo sapevano ma iniziava la loro fine, nel senso che quel giorno reagì lo Stato, reagì la politica, la magistratura, le forze dell'ordine, ma soprattutto da quel giorno reagirono i cittadini, la società civile che decise da che parte schierarsi" (La Repubblica)

Paolo Borsellino: 29 anni fa la strage e morte di un magistrato

Da una via D'Amelio piena di gente, luogo dell'iniziativa intitolata "Scorta per la Memoria", si è alzato così più volte il grido "Fuori la mafia dallo Stato". (Rai News)

Il procuratore ricorda il magistrato ucciso 29 anni fa con cui condivise la parte iniziale della sua carriera in magistratura. Secondo Patronaggio "oggi i tempi appaiono maturi affinché con un ulteriore sforzo investigativo e giudiziario, nonché con un altrettanto non secondario sforzo della politica, si arrivi infine alla verità. (AgrigentoNotizie)

29 anni fa la morte di Borsellino. La lotta alla mafia non si è più fermata, anzi. Era lì che il giudice Paolo Borsellino e, proprio in quel luogo trovò la morte, insieme ai suoi uomini di scorta. (La Luce di Maria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr