Coronavirus, 190 nuovi casi nell'Isola: crescono anche i ricoveri in ospedale - Sardiniapost.it

Coronavirus, 190 nuovi casi nell'Isola: crescono anche i ricoveri in ospedale - Sardiniapost.it
SardiniaPost INTERNO

Secondo l’ultimo aggiornamento diffuso dall’Unità di crisi regionale oggi sono stati registrati 190 nuovi casi, che hanno portato a 58.243 il numero complessivo di contagiati accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza.

In totale sono stati eseguiti 1.436.313 tamponi, per un incremento complessivo di 4.100 test rispetto al dato precedente.

Il tasso di positività cioè il rapporto tra nuovi casi e tamponi eseguiti sale al 4,6%. (SardiniaPost)

Su altre testate

I contagi crescono ancora, e di molto, in Sardegna: sono 190, 4.100 tamponi. E se non si registrano nuovi decessi (1.494 in totale), crescono i ricoveri: 56 pazienti in area medica (+13 rispetto al report precedente) e 4 in terapia intensiva (+1). (YouTG.net)

Nel cartello si legge anche che il vaccino Covid “è illegale, è un siero genico sperimentale fino al 2023, che non dà immunità e può portare alla morte” Si legge nel cartello esposto dal titolare di un esercizio in via del Can Bianco, nel centro della città toscana. (L'Unione Sarda.it)

Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati riportati 190 nuovi casi. Risale il tasso di positività e in un solo giorno 13 nuovi ricoveri, ora la situazione in piena estate fa paura con grandi incognite per il turismo. (Casteddu Online)

Vaccinato il 60 per cento dei sardi, ma la prima dose non basta

"Purtroppo, ancora una volta, la Sardegna deve provvedere da sé perché questi controlli avrebbero dovuto essere svolti alla fonte, cioè prima che si imbarchino sulle navi e sugli aerei". "Ripristiniamo una intensificazione dei controlli rispetto agli arrivi dai Paesi che in questo momento hanno il più alto tasso di incidenza della variante Delta del virus", ha spiegato. (Liberoquotidiano.it)

A Cagliari oggi nessuna possibilità di prenotare il vaccino: mancano dosi, lo dice la piattaforma alle 15,20 di oggi. Siamo davanti dunque al paradosso: impossibile prenotare il vaccino per ottenere il green pass e fare le vacanze o un’estate tranquilla (Casteddu Online)

Poi ne abbiamo altri 5 con prima dose di vaccini vari e questo dimostra che la prima dose può coprire ma non in maniera certa ed è chiaro che servono entrambe le dosi per essere protetti». Attualmente la prima inoculazione o la monodose è stata data a 945.846 residenti, mentre la seconda dose a 663.559 sardi. (La Nuova Sardegna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr