Resident Evil Village: demo disponibile anche su Stadia

Resident Evil Village: demo disponibile anche su Stadia
Approfondimenti:
Multiplayer.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Naturalmente giova ricordare che per il cloud gaming è richiesta una buona connessione.

Per giocare alla demo di Resident Evil Village su Stadia bastano infatti un paio di click e si è subito in gioco.

Per chi se lo stesse domandando, la demo non richiede abbonamenti o pagamenti, ma è accessibile da qualsiasi account.

Gli unici crucci sono per ora la capacità di mantenere questo equilibrio action survival fino alla fine, evitando di scadere in una tediosa sparatoria come è troppo spesso capitato, e soprattutto la speranza che Resident Evil Village non arrivi a scimmiottare Resident Evil 4: non ne ha bisogno, gli elementi per costruirsi e reggersi sulle proprie gambe sono evidenti

La demo di Resident Evil Village è disponibile anche per Stadia, la piattaforma di cloud gaming di Google. (Multiplayer.it)

La notizia riportata su altri media

Sono passati pochi giorni dalla pubblicazione delle due demo di Resident Evil Village. Capcom ha deciso di fare un’operazione piuttosto particolare mettendole a disposizione solo per pochissimo tempo e solo sulle tre console next-gen: PlayStation 5, Xbox Series X e Xbox Series S. (Gametimers)

Inoltre, Google ha tenuto a ricordare che è possibile prenotare subito Resident Evil Village per ricevere una promozione spettacolare. La demo di Resident Evil Village è finalmente disponibile su tutte le piattaforme dalle 02:00 di questo 2 maggio, e tra esse figura anche Google Stadia. (Gametimers)

UN NUOVO INIZIO. Arriviamo poi alla terza fase, quella attuale, inaugurata da Resident Evil 7 (qui la nostra recensione) e che si appresta ad essere portata avanti dal suo diretto sequel Resident Evil Village (i rumor suggeriscono che anche RE 9 farà parte di questa trilogia). (HDblog)

Resident Evil Village su PS5 e Xbox Series X|S: risoluzione e frame a confronto

Una limitazione che non vale, però, per i giocatori PC che hanno scoperto un modo per resettare il conteggio del tempo. Mentre gli utenti console e Stadia sono costretti a sottostare alla scelta di Capcom, su PC i giocatori hanno trovato il seguente procedimento per resettare il cronometro: (Multiplayer.it)

Resident Evil Village, Alcina Dimitrescu Gli eventi di Resident Evil Village hanno luogo tre anni dopo quelli di Resident Evil VII: Biohazard. Resident Evil Village è il diretto seguito di Resident Evil VII: Biohazard, un evento piuttosto raro all'interno della serie e per cui questo capitolo vanta il primato. (Multiplayer.it)

La console Sony la spunta invece sui caricamenti, che richiedono circa un secondo in meno rispetto alle piattaforme Microsoft grazie all'SSD più rapido Al di là della risoluzione nativa, che non viene evidenziata in presenza di checkerboarding, in generale le console next-gen non hanno problemi a mantenere 60 frame al secondo stabili senza ray tracing. (Multiplayer.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr