La Casa di Carta, Jaime Lorente in terapia dopo la serie: “È stato pesante”

Gossip e TV CULTURA E SPETTACOLO

Jaime Lorente è uno degli attori più amati degli ultimi anni.

Jaime Lorente ha rischiato di rimanere vittima del suo stesso personaggio.

Per riuscirci, però, Jaime Lorente è andato in terapia:. “Ho avuto bisogno di una terapia, ne ho bisogno e ne avrò bisogno, di sicuro

Ci ha pensato invece La Casa di Carta, dove interpreta il ruolo di Denver.

Anche Elite è una serie amatissima, ma è stata La Casa di Carta a cambiare la vita di Jaime Lorente. (Gossip e TV)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La Casa di Carta 5, le anticipazioni ufficiali dal finale della serie spagnola divenuta successo mondiale: i protagonisti si giocano la vita! La quinta parte vedrà la totale distruzione“ conclude Alex Pina (Vesuvius.it)

L'ultima stagione della Casa di Carta. Manca poco alla quinta e ultima stagione della Casa di Carta, che sarà disponibile su Netflix a partire dal 3 settembre con 5 episodi, mentre gli altri 5 verranno diffusi a dicembre. (Today.it)

Tra questi anche Jaime Lorente che dal 2016 è entrato nel cast vestendo i panni di Denver. Lorente ha fatto molta fatica a convivere con il successo a tal punto di rischiare quasi di essere travolto. (361 Magazine)

Oltre al ruolo di Denver ne “La casa di carta”, Jamie Lorente si è fatto conoscere per aver interpretato Nano nella serie tv “Élite” Si conclude il quinto capitolo de La Casa de Papel / Money Heist. (Il Sussidiario.net)

“La casa di cartaUna delle serie di punta del canale streaming Netflix ha ottenuto un successo mondiale, avvolgendo i protagonisti in una celebrità inaspettata. Ed è successo tutto in pochissimo tempo, quindi ho preso un impegno con me stesso e le persone che mi vogliono bene, ho dovuto lasciarmi aiutare a fare tutto nel miglior modo possibile. (HamelinProg)

È proprio uno dei protagonisti a parlare, raccontando come il successo improvviso non sempre fa bene, anzi Un’esplosione improvvisa per i produttori, per gli attori e per Netflix che l’ha distribuita facendo diventare il prodotto un vero cult. (INRAN)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr