Masters 1000 Miami: finale Sinner vs. Hurkacz — Liveblog

Masters 1000 Miami: finale Sinner vs. Hurkacz — Liveblog
LiveTennis.it SPORT

19:11 – La finale 2021 del Miami Open scatta con Hubert Hurkacz alla battuta.

BREAK Hurkacz, bravo a sentire il momento, sbagliare pochissimo e giocare profondo.

Marco Mazzoni. [21] Jannik Sinner vs [26] Hubert Hurkacz

Jannik Sinner sfida il polacco Hubert Hurkacz per il titolo del Masters 1000 di Miami, primo in stagione della massima categoria ATP.

19:02 – Sinner e Hurkacz entrano sul Grand Stand dell’impianto di Miami sotto le note di “beat it” di Michael Joackson. (LiveTennis.it)

Ne parlano anche altre fonti

Il colpo è troppo duro per Sinner, che non riesce a trovare continuità al servizio e al tie-break soccombe 7-4. Ma il ritorno del nuovo numero 22 del mondo si ferma lì e il polacco chiude 6-4. (Tennis Fever)

Altro break nel terzo gioco, con Hurkacz che rischia ancora di più, attacca e si fa vedere a rete. Sfuma per Jannik Sinner il sogno di aggiudicarsi il primo Masters1000 in carriera e di diventare, a 19 anni, il più giovane trionfatore nella storia del torneo di Miami (leggo.it)

Il polacco, intervistato a caldo dalle televisioni dopo il successo, era emozionatissimo: “Qualcosa di bellissimo, di incredibile. Il giocatore polacco sugella la sua grandissima settimana e dopo aver battuto Stefanos Tsitsipas e Andrey Rublev supera anche Jannik Sinner per 7-6 6-4, salendo fino al numero 16 delle classifiche mondiali. (OA Sport)

Tennis, al milanista Sinner non riesce l'impresa di vincere l'ATP di Miami

ovescio lungolinea pesantissimo di Hurkacz, Sinner sbaglia di diritto. 15-30 Gran risposta del polacco, Sinner sbaglia di diritto. (OA Sport)

Il 19.enne italiano sarebbe potuto diventare il più giovane tennista di semrpe a vincere il prestigioso torneo della Florida, ma ha pagato a caro prezzo un passaggio a vuoto fra la fine del primo set e l’inizio del secondo, non riuscendo poi a recuperare il 4-0 concesso al polacco Il sogno di Jannik Sinner svanisce nella finale del Masters 1000 di Miami (Corriere del Ticino)

La classifica adesso è molto più corta per chi ambisce a raggiungere un posto in Champions League, piazzamento vitale per il progetto di (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr