Covid, quasi 150 milioni di casi nel mondo

Covid, quasi 150 milioni di casi nel mondo
Sky Tg24 SALUTE

Sono invece più di tre milioni, ovvero 3.147.016, le persone con coronavirus che hanno perso la vita dall'inizio della pandemia di Covid-19 (LE ULTIME NOTIZIE IN DIRETTA)

Sono invece più di tre milioni le persone con coronavirus che hanno perso la vita dall'inizio della pandemia. Sfiorata la soglia dei 150 milioni di casi di coronavirus nel mondo.

Lo rivelano i dati della Johns Hopkins University, che aggiorna a 149.242.187 il totale dei contagiati confermati a livello mondiale. (Sky Tg24 )

Su altri giornali

In complesso nelle scuole umbre per 39 alunni e 9 docenti positivi sono in isolamento 37 classi e attenzionate 30 con 1080 studenti In ogni grado, grazie al protocollo che lo prevede, ci sono molti attenzionati rispetto a singoli casi di positività per classe. (ilmessaggero.it)

Solo nel mese di aprile il numero di nuovi casi ha raggiunto i sei milioni I positivi in India sono 18 milioni, 360 mila nelle ultime 24 ore. (La Gazzetta dello Sport)

Quello delle isole Covid free "mi sembra un discorso che ha delle basi teoriche abbastanza deboli. Quindi, può essere una forma di tutela" vaccinare tutti gli abitanti di un'isola come si è cominciato a fare per esempio nella campana Procida, "ma mi sembra difficile, perché non esiste il Covid free" (Adnkronos)

Covid, oltre mille studenti attenzionati , salgono i contagi anche alle Medie

È l’allarme lanciato, in una nota diffusa ieri, dalla Conferenza episcopale dei vescovi della Costa Rica (Cecor). Nelle ultime 24 ore i contagi sono stati 2.434, con un aumento del 166%, nell’ultimo mese, rispetto al mese precedente. (Servizio Informazione Religiosa)

Così la Banda musicale di Demo nel ricordare Walter Bosio, 66 anni, stroncato dal coronavirus dopo quasi due mesi di ospedale. Sarai sempre tra noi, sentiremo la tua tromba squillare ad ogni prova e in ogni concerto. (BresciaToday)

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (61 casi rilevati), contatti in setting domestico (62 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (102 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (5 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (17 casi rilevati), contatti provenienti da fuori regione (1 caso rilevato). (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr