‘RADIO PENSIERI’, AGRESTI: “Alla Roma non basterà Sarri per migliorare”

ForzaRoma.info SPORT

Roberto Pruzzo (Radio Radio Mattino - 104,5): "A Roma si può fare la storia, un allenatore dovrebbe andarci di corsa, invece vedo che ci sono molti dubbi".

Sandro Sabatini (Radio Radio Mattino - 104,5): "Fonseca è un buon tecnico ma Sarri è meglio, non c'è dubbio

Nando Orsi (Radio Radio Mattino - 104,5): "Fonseca non lascerà alcun segno nella storia della Roma.

Stefano Agresti (Radio Radio Mattino - 104,5): "L'orientamento della Roma è chiaramente su Sarri. (ForzaRoma.info)

La notizia riportata su altri media

I giallorossi dovranno migliorare anche a livello dirigenziale con Dan e Ryan Friedkin che devono proseguire la rifondazione. – La dirigenza della Roma ha scelto di non esonerare Paulo Fonseca e di proseguire con il portoghese fino al termine di questa stagione. (RomaNews)

Dopo l'incontro di ieri con i massimi esponenti della Roma, dai Friedkin fino a Tiago Pinto, oltre all'agente Abreu, Paulo Fonseca questa mattina si è regolarmente presentato a Trigoria per dirigere l'allenamento mattutino, a due giorni dalla sfida di ritorno col Manchester United. (LAROMA24)

Non solo riflessioni su Fonseca: i Friedkin e Pinto si chiedono come sia possibile che un gruppo di giocatori di tutto rispetto come quello della Roma abbia potuto fornire un rendimento così scadente. Da questo momento in poi certi comportamenti non verranno più tollerati (LAROMA24)

Friedkin furiosi con i giocatori

Lazio, Luiz Felipe è pronto: oggi il ritorno definitivo in gruppo. Rinnovo Inzaghi, oggi Lotito a Formello: e intanto spunta una squadra dalla Premier League. TORNA ALLA HOME PAGE La figuraccia ad Old Trafford è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso e ora la società sta già ragionando in ottica futura sul prossimo tecnico. (La Lazio Siamo Noi)

Testa al campionato. Quando la Champions League diventa l’unico obiettivo realmente importate, e sfugge però alla penultima curva, ecco che la stagione può trasformarsi in un fallimento. Vincere la Ligue1, ed evitare l’umiliazione di chiudere a zero titoli, forse, potrebbe aiutare Leonardo anche nell’estenuante trattativa per i rinnovi di Neymar e Mbappé (CIP)

Questa logica dello scarico di responsabilità non piace, né ai Friedkin né a Pinto. Sarebbero stati i giocatori, più dell’allenatore, a dedicarsi inconsciamente all’Europa League trascurando il campionato. (Pagine Romaniste)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr