Coronavirus. 126 i nuovi contagiati nelle ultime 24 ore, 6 i decessi

Coronavirus. 126 i nuovi contagiati nelle ultime 24 ore, 6 i decessi
Positanonews Positanonews (Salute)

Zero i decessi registrati (431 il totale) e due le persone guarite (a oggi il totale è di 4.073, totalmente guariti).

I tamponi sono appena 27.218 nelle ultime 24 ore.

Secondo quanto scritto da La Repubblica, sono 126 oggi i nuovi contagiati da Coronavirus, in flessione rispetto a ieri quando erano stati 174.

Ne parlano anche altri media

Simulation of the clinical and pathological manifestations of coronavirus disease 2019 (COVID-19) in golden Syrian hamster model: Implications for disease pathogenesis and transmissibility. Seppure con minor efficacia, l’uso generalizzato della mascherina potrebbe ovviare alle carenze di distanziamento imposte da alcune situazioni lavorative o sociali e nei luoghi affollati. (Scienza in rete)

A cominciare dai medici del San Matteo, l’ospedale che essendo in prima linea nella gestione dell’emergenza ha accolto centinaia di pazienti da curare. E proprio dal San Matteo, e per la precisione dai medici del pronto soccorso, si è alzata l’indignazione per il passaggio da «eroi a bersagli». (La Provincia Pavese)

Il nuovo virus può crescere e moltiplicarsi nelle cellule che rivestono le vie aeree umane. I ricercatori hanno trovato prove di una recente infezione in persone che lavoravano nei macelli e nell'industria dei maiali in Cina (iLMeteo.it)

Non si registrano nuovi casi di Covid-19 in Sardegna, dove il numero complessivo resta 1.364 dall'inizio dell'emergenza: stabile a 132. Nove casi positivi (quattro dei quali collegati al focolaio di Fumicino) e zero decessi oggi nel Lazio (Notizie - MSN Italia)

Una nostra terza ricerca, in via di pubblicazione, rileva che negli ultimi 120 anni l’andamento epidemico dell’influenza è inversamente proporzionale all’irraggiamento solare». Poi abbiamo ripetuto l’esperimento con gli Uv–A e gli Uv–B, che invece raggiungono la Terra, e il risultato è stato lo stesso». (Notizie - MSN Italia)

Oltre i numeri ci sono i volti, le testimonianze, le esperienze e i sentimenti. S’intitola “Ma l’amore resiste” (Officine Gutenberg) e raccoglie le lettere inviate da parenti o amici in ricordo dei concittadini morti a causa del Coronavirus. (Libertà)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr