Eni – Torna in utile nel 4Q20, confermato il dividendo

Eni – Torna in utile nel 4Q20, confermato il dividendo
Il Cittadino on line ECONOMIA

Dal lato patrimoniale, l’indebitamento finanziario netto è diminuito a 16,59 miliardi, con un leverage a 0,44x.

Confermata, infine, la proposta dividendo 2020 di 0,36 euro per azione, di cui 0,12 euro versati in sede di acconto a settembre 2020

Il business Power & Renewables, infine, ha conseguito nel quarto trimestre 2020 un utile operativo adjusted di 29 milioni (-11 milioni rispetto al quarto trimestre 2019). (Il Cittadino on line)

Ne parlano anche altre fonti

Sono queste le dichiarazioni del vicesindaco Eugenio Fusignani, dopo appunto le ultime dichiarazioni che hanno tratteggiato gli investimenti futuri in campo energetico sul territorio ravennate “Un incontro ufficiale nel corso del quale sollecitare un piano energetico nazionale inserito nella strategia europea per la sostenibilità e lo sblocco dell’attività produttiva del metano, energia pulita, da affiancare alle rinnovabili che stanno prendendo piede a Ravenna” spiega il vicesindaco. (Ravennawebtv.it)

Così Claudio Descalzi, ad di Eni, ha presentato alla comunità finanziaria il Piano Strategico dell’azienda per il 2021-2024. L’investimento complessivo sarà di 4 miliardi di euro nel corso del piano quadriennale, principalmente legato alle rinnovabili. (Fortune Italia)

“Il piano prevede zero emissioni nette al 2050, cui si aggiungono i nuovi obiettivi di riduzione di emissioni assolute del 25% entro il 2030 vs. 2018, e del 65% entro il 2040”, si legge nella nota diffusa dal gruppo. (Sputnik Italia)

Fusignani: "Bene l'eolico e la conferma degli investimenti Eni. Ora un incontro con Draghi per rilancio produzione metano"

I progetti di stoccaggio di CO2 comprendono circa 7 milioni di tonnellate l’anno al 2030 e 50 milioni al 2050. Sul fronte della produzione, il piano al 2024 fissa obiettivi sfidanti, con un cagr del 4%. (Milano Finanza)

E ancora: "In pochi mesi abbiamo rivisto il nostro programma di spesa e minimizzato l'impatto sulla cassa della caduta del prezzo del greggio ni ha chiuso il 2020 con una perdita netta di 8 miliardi e un risultato netto - adjusted, rettificato - di meno 0,74 miliardi. (la Repubblica)

Il Cane a sei zampe ha annunciato anche l’intenzione di incrementare la politica di remunerazione. 19 feb 2021 ore 15:10. ENI ha diffuso in queste ore il suo piano strategico che copre il periodo compreso tra il 2021 e il 2024. (SoldiOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr