Coronavirus, in forte aumento i nuovi positivi: 505 in Toscana

Coronavirus, in forte aumento i nuovi positivi: 505 in Toscana
FirenzeToday INTERNO

I nuovi casi registrati in Toscana sono 505 su 12.442 test di cui 7.773 tamponi molecolari e 4.669 test rapidi.

I dati del bollettino odierno sono stati anticipati sui social dal presidente della Regione Eugenio Giani

Il tasso dei nuovi positivi è 4,06% (8,0% sulle prime diagnosi).

Vaccini attualmente somministrati: 3.712.890.

(FirenzeToday)

Se ne è parlato anche su altri media

I nuovi casi registrati in Toscana sono 505 su 12.442 test di cui 7.773 tamponi molecolari e 4.669 test rapidi. Contagi 22 luglio - NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO (gonews)

Oggi si rilevano 2 nuovi decessi: 2 donne, con un’età media di oltre 95 anni, decedute in provincia di Lucca e di Siena L’età media dei nuovi positivi si attesta sui 31 anni circa. (tvprato.it)

Gli ultimi dati dopo i ocntrolli eseguiti a Siena sui tamponi positivi parlano chiaro: ci sono ltrio 18 casi della variante più contagiosa solo nella nostra provincia. In parallelo i dati forniti dalla Regione indicano un altro balzo dei contagi su sede Toscana, che per la prima volta da oltre un mese superano quora cinquecento (La Nazione)

Oltre 500 nuovi positivi al Covid in Toscana: i dati provincia per provincia. Le anticipazioni di Giani

Nel primo pomeriggio il bollettino completo Nello specifico, rispetto ai 306 soggetti contagiati ieri, quando erano stati effettuati 11.451 test, il numero dei nuovi positivi oggi è 505, individuati dall'analisi di 12.442 test, di cui 7.773 tamponi molecolari e 4.669 test rapidi. (LivornoToday)

L'ultima volta che i casi avevano superato quota 500 era stato il 20 maggio (Qui il bollettino completo). Nel bollettino odierno sono 505 i casi registrati in Toscana, numero che riporta ai livelli del maggio scorso. (gonews)

I nuovi casi registrati in Toscana sono 505 su 12.442 test di cui 7.773 tamponi molecolari e 4.669 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,06% (8,0% sulle prime diagnosi)". (ArezzoNotizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr