Covid, primo decreto Draghi: tutte le regole

Covid, primo decreto Draghi: tutte le regole
Yahoo Finanza SALUTE

(AP Photo/Alessandra Tarantino). Il governo Draghi ha approvato il suo primo decreto Covid, con le norme per il contenimento del contagio da Coronavirus.

Nella seconda casa può andare soltanto un nucleo familiare.

Si può andare dalle 5 alle 22 e sempre rimanendo all’interno della propria regione.

Per quanto riguarda proprietà o affitto, può andare nelle seconde case soltanto il nucleo familiare della persona che dimostri di avere titolo ad abitarvi

E dunque si può andare in due persone, anche con i figli minori di 14 anni, pure se la casa è abitata. (Yahoo Finanza)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Oggi • Titolo: “Addio storytelling, ecco i silenzi istituzionali. Curiosità: non ha profili social e non usa neanche WhatsApp. (Il Fatto Quotidiano)

Un DL non è impugnabile: ha effetto di… - nio53 : Certo i #DPCM di #Draghi sono migliori, come potrebbe essere altrimenti, sono fatti dal #governodeimigliori Nuovoin arrivo già nel weekend: si teme una nuova stretta su Notizie. (Zazoom Blog)

Sempre fino al 27 marzo prossimo, nelle zone rosse non sono consentiti gli spostamenti verso abitazioni private abitate diverse dalla propria, salvo che siano dovuti a motivi di lavoro, necessità o salute. (RIFday)

NUOVO DPCM

La maggioranza del campione (56,8%) pensa che il governo Draghi sarà in continuità con il Conte 2, mentre per il 43,2% si porrà in discontinuità col governo precedente. Anche la fiducia verso il nuovo governo Draghi è molto alta (65,2%). (AgoraVox Italia)

La scelta dei sottosegretari è appaltata ai partiti, ma Draghi gradirebbe che almeno il 60% fosse donna. Per quel che riguarda i nomi, all’Economia vengono dati per confermati Laura Castelli del M5S e Antonio Misiani del Pd. (Entilocali-online)

Lo prevedere il decreto Covid approvato dal Cdm in cui si “dispone la prosecuzione, fino al 27 marzo 2021, su tutto il territorio nazionale, del divieto di spostarsi tra diverse Regioni o Province autonome, salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o motivi di salute. (Avanti!)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr