Boris Johnson, party alcolico (in pieno lockdown) la sera prima del funerale del principe Filippo

Boris Johnson, party alcolico (in pieno lockdown) la sera prima del funerale del principe Filippo
Più informazioni:
ilmessaggero.it ESTERI

Come si legge sul sito della Bbc, al giovane numero uno della branca scozzese dei Conservatori, Douglas Ross, si sono via via aggiunti i deputati Roger Gale (storicamente ostile al primo ministro), Caroline Nokes e William Wragg.

APPROFONDIMENTI GRAN BRETAGNA Le scuse in Parlamento MONDO Video LONDRA Il caso Epstein MONDO Il laburista Starmer: «Johnson mente, faccia la scelta. GRAN BRETAGNA Boris Johnson, feste alcoliche e affollate durante il lockdown:. (ilmessaggero.it)

Ne parlano anche altri media

Sempre secondo il Telegraph, un testimone avrebbe raccontato di aver visto un membro dello staff usare e rompere, in giardino, l'altalena del figlio di Johnson, Wilfred Inoltre un membro dello staff sarebbe stato mandato in un vicino supermercato con una valigia da riempire con bottiglie di vino. (Sky Tg24 )

Party durante il lockdown, bufera su Boris Johnson: si scusa, ma c’è chi ne chiede le dimissioni. Boris Johnson nella bufera per il “party-gate”, lo scandalo per la festa che si è tenuta a Downing Street a Londra la sera del 20 maggio del 2020, mentre in tutto il Paese c’era il primo lockdown Covid. (Libertas San Marino)

I dipendenti di Downing Street hanno partecipato a un'altra festa in pieno lockdown, il 16 aprile scorso, con tanto di alcol e musica ad alto volume. E questo il giorno prima che la regina Elisabetta piangesse da sola la morte del principe Filippo al suo funerale, perché il lockdown imposto dalle autorità britanniche non permettevano la partecipazione alla funzione religiosa nella cappella privata del Castello di Windsor. (Adnkronos)

Regno Unito, Johnson si scusa con la regina per le feste prima del funerale di Filippo

In questa circostanza il primo ministro Johnson non era in sede, ma si era trasferito nella residenza di campagna a Chequers, per trascorrere il fine settimana. Le misure adottate dal premier Johnson non permettevano la partecipazione alla funzione religiosa nella cappella privata del Castello di Windsor. (ilGiornale.it)

Se confermato, sarebbe un'altra vergogna per Downing Street. Altri due party proibiti a Downing Street durante i lockdown anti Coronavirus. (La Repubblica)

AP Photo Chris Jackson/AP. "Penso che gli eventi accaduti quella sera - dice Roger Gale, deputato conservatore - fossero del tutto inaccettabili e completamente insensibili e non avrebbero mai dovuto accadere. (Euronews Italiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr