Decreto Sostegni: in arrivo nuovi aiuti per le imprese del settore fieristico

Decreto Sostegni: in arrivo nuovi aiuti per le imprese del settore fieristico
Ipsoa ECONOMIA

Operativa la sezione del Fondo dedicata allo strumento “Patrimonializzazione a supporto del sistema fieristico”.

Fondo MIBACT per il sostegno al settore fiere ( per il sostegno al settore fiere ( www.beniculturali.it/ Piano straordinario per ilMade in Italy ( www.ice.it )

Sono questi gli interventi previsti dal decreto Sostegni a favore delle imprese del settore fieristico, che a causa dell’emergenza Covid-19 hanno subito, nel 2020, una contrazione del volume d’affari pari all’80% del fatturato con effetti negativi sull’intero indotto. (Ipsoa)

Su altri media

Quali differenze tra partite Iva prima, durante e dopo il 2019. Come si calcola nello specifico l’importo? L’ammontare del contributo è determinato applicando una diversa percentuale alla differenza tra l’importo della media mensile del fatturato e dei corrispettivi dell’anno 2020 e l’analogo importo dell’anno 2019. (QuiFinanza)

Il Governo Draghi ha impiegato settimane per approvare il nuovo Decreto Sostegni vista la difficoltà nell’individuare una formula che non scontentasse nessuno. Il Decreto Sostegni prevede una nuova tranche di aiuti per i lavoratori autonomi che nel 2020 hanno subito un calo del fatturato pari almeno al 30%. (Money.it)

Pagamento dei contributi a fondo perduto in partenza da domani? 3 ' di lettura. Pagamento dei contributi a fondo perduto atteso da domani, giovedì 8 aprile 2021? (The Wam.net)

Contributo a Fondo perduto e contributo integrativo: concorrenza al fatturato

Tanta ancora la confusione intorno ai contributi a fondo perduto previsti dal decreto Sostegni che impedisce ai suoi destinatari di ricevere un aiuto indispensabile per far fronte a tutte le perdite che la crisi sanitaria ed economica del COVID-19 ha portato con sé. (Money.it)

Contributi a fondo perduto: provvedimento Agenzia delle Entrate Pubblicato il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate che attua le disposizioni sui contributi a fondo perduto previste dall’articolo 1 del Decreto Sostegni. (Informazione Fiscale)

Sostegni, i professionisti iscritti alla Gestione separata Inps, devono tener conto anche del contributo integrativo del 4%, addebitato in via facoltativa al committente; per i professionisti iscritti alla casse private, commercialisti, avvocati ecc, il contributo integrativo concorre alla base imponibile Iva ma non al reddito da tassare. (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr