Diventa mamma e viene licenziata: «Desideravo un figlio e poi tornare a lavorare»

Diventa mamma e viene licenziata: «Desideravo un figlio e poi tornare a lavorare»
LaC news24 INTERNO

«Ho scoperto che continuava a lavorare la persona che era stata assunta per sostituirmi soltanto nel periodo di maternità».

A quella data lavorava già da cinque anni per una nota azienda ma assunta attraverso un'agenzia di somministrazione del lavoro.

Stella Bertucci ha 39 anni, da cinque è madre di un bambino venuto alla luce nell'agosto del 2016.

«Appena ho partorito ho ricevuto formalmente la comunicazione che da lì a 40 giorni avrei finito di lavorare» racconta. (LaC news24)

Su altre testate

Una mamma si è suicidata, lanciandosi da ponte del fiume Piave, insieme al suo bambino di un anno e mezzo. Credit: pixabay.com. Poche ore fa, sono giunte buone notizie riguardanti le condizioni di salute del bambino di 18 mesi. (Bigodino.it)

Sul posto la polizia scientifica per i rilievi Secondo una prima ricostruzione si sarebbe ucciso sparandosi un colpo di pistola sul balcone dell’appartamento in via Bertoloni, nel quartiere Parioli. (LaPresse)

Margherita Bandiera, 31 anni, è uscita dall’abitazione di famiglia insieme al suo bambino, per andare a cena a casa dei genitori, dove non è mai arrivata. Credit: Rai – YouTube. Margherita Bandiera si era licenziata. (Bigodino.it)

Mamma suicida col figlio in braccio si era licenziata per lui, lo ha salvato con l’ultimo abbraccio

Piccoli segni che sono però la cifra della speranza che, nella tragedia, anima il papà e i parenti del piccolo sopravvissuto. L'ha stretto a sè e l'ha salvato. (Il Gazzettino)

Domenica, all'interno dell'appartamento in zona Monforte che i due condividono, l'ultima puntata, con i militari che - per ora - hanno scritto la parola fine. In un'escalation di aggressività e minacce, il 57enne ha danneggiato alcuni mobili in casa e ha cercato di barricarsi nel bagno. (MilanoToday.it)

Quel bimbo era stata una gioia per lei è il marito ma nemmeno questo ha evitato che col tempo quel male oscuro crescesse dentro di lei fino a impossessarsi della sua testa. "Non potevo immaginare che il piccolo fosse in pericolo" ha raccontato il marito di Margherita e padre del piccolo. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr