Peugeot, solo auto elettriche dal 2030

FormulaPassion.it ECONOMIA

Peugeot ha infatti confermato che diventerà un brand di sole auto elettriche a partire dal 2030, sottolineando che ogni nuovo modello lanciato nel prossimo decennio sarà un EV.

Un altro marchio della costellazione di Stellantis annuncia la transizione totale alla mobilità sostenibile.

La transizione totale verso il full electric non riguarderà tutti i mercati, con il marchio francese che continuerà a produrre vetture a combustione interna per il mercato internazionale. (FormulaPassion.it)

La notizia riportata su altri giornali

La casa automobilistica del Leone spinge la trasformazione Green in casa Stellantis e anticipa addirittura di cinque anni la scadenza fissata dall’Unione europea. Peugeot spinge la rivoluzione green di Stellantis: entro il 2030 venderà solo auto elettriche in Europa. (News Mondo)

I militari dell’Arma hanno arrestato per riciclaggio e ricettazione un operaio di 52 anni e denunciato per il medesimo reato la sorella di 50 anni, imprenditrice, abitante a Castellamonte. (LaPresse)

Peugeot, solo auto elettriche entro il 2030: la situazione attuale del marchio. (Autoappassionati.it)

Per l’inizio della prossima decade, il colosso dell’auto vorrebbe che i veicoli elettrici e ibridi costituissero il 70% delle vendite europee (e oltre il 40% negli Usa) Una strategia di elettrificazione che, nelle tempistiche, non si discosta molto da quella annunciata per altri marchi del gruppo Stellantis: infatti DS passerà al full-electric già nel 2024, Alfa Romeo nel 2027 e Opel nel 2028. (La Stampa)

Per JATO Dynamics, le elettrificate solo solo elettriche (BEV) e ibride plug-in (PHEV): le PEV. L’amministratore delegato Linda Jackson ha parlato di passaggio nuove piattaforme di Stellantis, STLA Small, Medium e Large, entro il 2030 in Europa. (MotoriSuMotori)

La gamma dei veicoli Peugeot diventa sempre più green. Peugeot 308: un’auto che apre una nuova era per la Casa del Leone. Tecnologica, efficiente e dal design audace. (Virgilio Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr