Elon Musk: Cybertruck potrebbe fallire, ma non importa

Elon Musk: Cybertruck potrebbe fallire, ma non importa
Tom's Hardware Italia ECONOMIA

Il punto di vista di Musk?

Lo stesso Musk ha infatti ricordato come l’industria dei fuoristrada, dominante nel mercato dell’auto americano, non faccia altro che copiare sé stessa.

Il Cybertruck vuole rappresentare un taglio netto con il passato e non solo la dimostrazione di un ego fuori scala (non solo di Elon Musk ma anche dei designer Tesla)

Il profilo Twitter di Elon Musk continua a rappresentare una miniera d’oro per la stampa motorizzata, grazie ai commenti spesso sinceri e sempre poco commerciali del patron Tesla. (Tom's Hardware Italia)

Ne parlano anche altre fonti

Una gita in spiaggia indimenticabile Un esemplare di SUV del marchio di Palo Alto è infatti rimasto insabbiato e bloccato tra le onde dell’Oceano, con le immagini dell’accaduto che hanno subito fatto il giro web. (FormulaPassion.it)

L’annuncio è arrivato da Elon Musk, ovviamente via Twitter, e il tutto accadrà entro la fine dell’anno. A differenza di altre case automobilistiche, Tesla non si è affidata alla rete di ricarica di terze parti, ma ha deciso di costruire delle stazioni di ricarica veloce (i Supercharger) di sua proprietà. (Investing.com)

Prima di aprire i Supercharger a tutti i veicoli, dunque, occorre risolvere la questione connettori, sviluppando un qualche tipo di adattatore — Elon Musk (@elonmusk) July 20, 2021. Per ora i veicoli elettrici che non sono a marchio Tesla non possono essere ricaricati alle colonnine Supercharger di Musk. (QN Motori)

Tesla apre i suoi punti di ricarica a tutti

Lo stesso Model Y in molti mercati sopravanza nelle immatricolazioni il Model 3, anche se la Tesla nei suoi report continua a fornire solo cifre cumulative relative a entrambi i modelli (Vaielettrico.it)

L’industria dei camion elettrici ha già fornito qualche versione sul mercato, ma nessuno intravede il trasporto a lungo raggio in un semirimorchio di classe 8, come promette il Tesla Semi. (ZON.it)

Oltre 700 chilometri con un pieno: nuovo record per l’auto elettrica. Musk non ha specificato in quale parte del mondo Tesla aprirà le sue stazioni ai veicoli elettrici di altre case automobilistiche, ma report precedenti hanno suggerito Norvegia, Germania e Svezia come candidati. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr